NVIDIA presenta le nuove GeForce GTX 1080 e 1070

L’arrivo della nuova generazione di schede grafiche era nell’aria, ormai l’attesa stava diventando insopportabile, ma Nvidia ci ha sorpreso ancora una volta sia per le tempistiche con cui ha presentato le nuove GTX 1080 e GTX 1070 sia per la potenza dirompente con cui arriveranno sul mercato GPU.

Basate sul nuovo chip grafico Pascal GP104 prodotto mediante il ciclo produttivo a 16nm, viene offerto al giocatore finale il doppio della velocità e delle potenza ed una maggiore efficienza energetica, con un TDP ancora più basso delle scorse GTX 9xx basate su Maxwell. Il supporto alle risoluzioni e refresh rate più bizzarri ovviamente è stato garantito, come per l’8K a 60 Hz, oppure il 4K a 120 Hz con High Dynamic Range (HDR) e ovviamente le risoluzioni più comuni per il gaming su PC: 1080p e 1440p fino a 240 Hz.

GTX 1080

Per fare un paragone diretto ed esplicativo allo stesso tempo, la GeForce GTX 1070 (che da sempre è considerata nella fascia media) è più veloce di una Titan X, considerata la punta di diamante della scorsa generazione. Il passaggio al processo produttivo a 16nm ha portato il numero di transistor a 17 miliardi, con tutto ciò che questo comporta, tuttavia il risvolto della medaglia potrebbe essere una penuria iniziale di GTX 1080/1070 durante i primi mesi di vendita e dei costi superiori a cui eravamo abituati.

Il focus con cui Nvidia ha pensato le nuove schede grafiche non era solo di aggiungere della mera e bruta potenza grafica, ma anche portare qualcosa in più alla dilagante Realtà Virtuale: le Pascal infatti integreranno un serie di migliorie per la distribuzione del suono in modo credibile e per la riduzione della distorsione dell’immagine periferica nell’uso degli headset VR.

Passando infine ai dati tecnici la nuova GTX 1080 verrà resa disponibile dal 27 Maggio con un totale di 2560 CUDA core ad un clock di base di 1607 MHz (da portare fino a 1733 MHz via overclock) e con 8 GB di memoria GDDR5X con una banda passante di 10 Gbps, per un totale di 9 Teraflops. La “sorella minore” GTX 1070, grazie ai suoi 2048 CUDA core e agli 8 GB di VRAM GDDR5 a 8 Gbps, garantirà un carico computazionale pari a 6,5 Teraflops; e sarà messa in vendita a partire dal 10 Giugno 2016. Entrambe verranno fornite con una dotazione di porte completa: HDMI 2.0b, DVI e DisplayPort 1.3.

GTX 1080 Performance

Per la questione prezzi ancora non sono stati annunciati per il Vecchio Continente, ma per gli Stati Uniti d’America si parte da $599 per la GTX 1080 e $379 per la GTX 1070 tasse escluse. Come sempre da noi i prezzi saranno maggiorati per le tasse e per l’ingiusto cambio 1 a 1.

Non perderti: Le future Cpu e GPU del 2016 2017

Cosa ne pensate in definitiva di queste nuove schede grafiche di Nvidia? Avete già messo le mani al vostro portafoglio per fare l’upgrade della vostra postazione PC? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.