NZXT presenta i nuovi dissipatori a liquido All-in-One

NZXT rinnova le sue proposte nel campo delle componenti utili alla dissipazione del calore nei sistemi Desktop-based proponendo ulteriori componenti integrati All-in-One pre-assemblati che vanno sotto le identificazioni Kraken X42, Kraken X52 e Kraken X62.

NZXT Kraken X42 risponde, come per le altre soluzioni, al nome di un componente integrato pre-realizzato dalla società in formato unibody, che si rende utile allo smaltimento del calore in eccesso proveniente dalla CPU. Si tratta di un modello con integrato un radiatore dalle dimensioni utili di 120mm e con singola ventola Aer P che si completa con i modelli immediatamente superiori visti per le versioni X52 (con sistema a doppia ventola in push-pull da 120mm) ed X62 che, in questo ultimo caso, aumenta la superficie di dissipazione a 280mm facendo uso di ventole più generose di diametro 140mm.

I modelli, in tutta la nuova line-up prevista da NZXT, offrono compatibilità verso le piattaforme Socket Intel per le serie: 115X, 1366, 2011, 2011v3. Dal punto di vista progettuale, le componenti sono realizzati in coordinato ad una pompa integrata efficace ed al contempo davvero silenziosa. Il rivestimento in nylon rinforzato e l’accoppiamento radiatore-pompa tramite tubazione rispecchia spiccate doti di flessibilità e resistenza anche in caso di curvature ed installazioni particolarmente ostiche.

nzxt dissipatori a liquido

Compatibili con il software CAM 3.2, i nuovi dissipatori con backplate in rame garantiscono il pieno controllo sulle funzioni della pompa, della ventola e degli organi di illuminazione predisposti a corredo del componente. In tal modo, quindi, e senza intervenire manualmente sul componente, i modder possono intervenire al fine di aumentare la capacità di dissipazione (aumentando la portata airflowing delle ventole) o prediligere, invece, una condizione di silenziosità utile, ad esempio, durante la riproduzione video (diminuiamo, in questo caso, la velocità). Il tutto gestito via software.nzxt

L’illuminazione, in questo, caso è personalizzabile a discrezione dell’utente che può contare sull’attivazione di alcuni preset cromatici per la visualizzazione istantanea della temperatura e sull’operatività del sistema hardware di raffreddamento. Di seguito una scheda di confronto tra i vari modelli proposti da NZXT per i suoi sistemi di raffreddamento a liquido compatti.

nzxt raffreddamento a liquido

NZXT offre, tra l’altro, ampio margine di personalizzazione, visto e considerato che il produttore ha previsto la compatibilità verso NZXT HUE+, attraverso cui scegliere colori differenti per la ventola e la pompa. Ed i miglioramenti continuano, grazie alla possibilità di ottenere periodicamente nuovi firmware. Ma veniamo al prezzo.

nzxt radiatore

Kraken X42 riporta un prezzo di listino pari a €130, mentre si sale rispettivamente a €150 e €160 per i modelli superiori visti con X52 ed X62. Nel caso cui si avesse lo spazio necessario, consigliamo in questo caso di optare per il modello top di gamma che offre maggior spazio di dissipazione e, sicuramente, un maggior livello di silenziosità dovuto alla maggior dimensione delle ventole.

Ad ogni modo, la garanzia produttore copre le componenti per un periodo totale di 6 anni, con possibilità di ottenere i nuovi prodotti a partire dal mese di Novembre 2016 e con soluzioni di acquisto separato per le ventole Aer P a €15 per la 120mm e €18 per la versione da 140mm. Che cosa ve ne pare dei nuovi dissipatori NZXT?