OLED TV: gli unici televisori con neri perfetti, scopriamoli

Televisori OLED: in questi ultimi anni si è registrato una netta crescita della diffusione dei primi modelli di TV 4K, ovvero caratterizzati da una risoluzione dell’immagine pari all’Ultra HD (3840 x 2160 pixel) che rappresentano un netto passo in avanti rispetto al più tradizionale Full HD (1080 x 1920 pixel).

La risoluzione sempre maggiore non è però l’unico parametro di giudizio per valutare la qualità di una TV di ultima generazione. La resa dell’immagine su schermo è, infatti, legata principalmente a due fattori fondamentali, il contrasto ed il livello di resa del nero, un colore essenziale per elevare la qualità dell’immagine riprodotta da una TV.

L’unica tecnologica che riesce ad esaltare l’immagine riprodotta grazie ad un nero profondo e praticamente perfetto e l’OLED, acronimo di Organic Light Emitting Diode, che tradotto sta per diodo organico a emissione di luce. La tecnologia OLED, a differenza dei più tradizionali display LCD, che necessitano di un sistema di retroilluminazione sempre attivo per poter funzionare, può contare su di un vantaggio davvero unico.

Gli schermi OLED non necessitano di una retroilluminazione, ogni singolo pixel, costituito da un polimero conduttivo elettroluminescente, emette luce propria consentendo, quindi, ad un pannello OLED di poter contare su di un contrasto praticamente infinito e su una perfetta resa dei neri, elementi che garantiscono una qualità dell’immagine unica sotto praticamente ogni punto di vista.

OLED ed LCD, le differenze si vedono

La differenza di qualità dell’immagine tra un display OLED ed un pannello LCD è, quindi, davvero consistente. La retroilluminazione dei pannelli LCD non garantisce una resa perfetta dei colori in ogni punto dell’immagine. Alcuni pixel, infatti, risultano illuminati dal sistema di retroilluminazione che, pur riproducendo in modo soddisfacente i colori non riesce ad eguagliare la resa perfetta di un pannello OLED, dove si illuminano unicamente i pixel “giusti”. La qualità di una TV OLED è, quindi, eccelsa e la differenza di prestazioni con il più tradizionale LCD rende praticamente impossibile all’utente abbandonare la TV OLED. L’assenza di un sistema di retroilluminazione rende gli schermi OLED quanto mai versatili per i progettisti che possono dar vita a pennelli estremamente sottili, persino pieghevoli. Il livello tecnologico in questo settore è in continua crescita e nuove soluzioni vengono proposte con frequenza crescente.

LCD-OLED pannello televisori

TV OLED di LG, il top del mercato

Leader assoluta del mercato di TV e display con tecnologia OLED è LG che, in questi anni, ha registrato enormi passi in avanti in questo settore, realizzando prodotti all’avanguardia, in grado di esaltare le più recenti produzioni cinematografiche grazie ad una riproduzione delle immagini perfetta. Le TV Ultra HD 4K con tecnologia OLED di LG rappresentano il top del mercato TV, soluzioni all’avanguardia in grado di differenziarsi dalla concorrenza per la resa effettiva delle immagini riprodotte a schermo che per un rapporto qualità/prezzo praticamente unico.