OnePlus 2: Confermato ufficialmente lo Snapdragon 810

Con un lungo post sul forum ufficiale, OnePlus ha confermato una delle prime specifiche tecniche del nuovo OnePlus 2, l’erede dell’eccellente OnePlus One, il device denominato dalla stessa azienda cinese come il “flagship killer” grazie all’incredibile rapporto qualità/prezzo. Il nuovo OnePlus 2 arriverà sul mercato guidato dal tanto discusso SoC Qualcomm Snapdragon 810 che sarà disponibile nella versione v2.1. Si tratta di una versione leggermente rivista del SoC di Qualcomm che dovrebbe soffrire, in misura minore, dei problemi di surriscaldamento che, sino ad oggi, hanno colpito praticamente tutti i device arrivati sul mercato con questo chipset.

Lo Snapdragon 810 che sarà montato sul nuovo OnePlus 2, a conti fatti, resterà a livello prestazionale lo stesso chipset con CPU Octa-Core già visto su altri device. La speranza, naturalmente, è che grazie all’ottimizzazione di OnePlus, il nuovo OnePlus 2 sarà in grado di sfruttare appieno le potenzialità dello Snapdragon 810 senza dover fare i conti con problemi di surriscaldamento che, come accaduto negli ultimi giorni con il Sony Xperia Z3 Plus, ad esempio, rischiano di comportare una riduzione delle prestazioni.

Con l’ufficializzazione dello Snapdragon 810, il nuovo OnePlus 2, finalmente, inizia a far parlare di sé dopo tantissime settimane di rumors ed in indiscrezioni. Nel corso dei prossimi giorni, l’azienda dovrebbe svelare in modo definitivo tutti i dettagli del progetto. L’uscita sul mercato internazionale del nuovo OnePlus 2, che sarà commercializzato con un sistema ad inviti più semplice rispetto al suo predecessore, è fissata per la fine dell’estate. Maggiori dettagli in tal senso emergeranno sicuramente nel corso delle prossime settimane. Per ora, quindi, non ci resta che attendere il rilascio di nuove informazioni in merito a quelle che saranno le specifiche tecniche definitive del progetto.