OnePlus 3T sarà lanciato il 14 novembre: prezzo e specifiche tecniche

E OnePlus 3T sia. Le voci su questo telefono, che sarà il successore del OnePlus 3, si rincorrono da mesi. C’è chi crede che OnePlus non andrà oltre la terza versione del suo telefono. E chi invece espone anche rumor a riguardo. Ma ora spunta anche la data del lancio del OnePlus 3T: il prossimo 14 novembre 2016. Il tutto, se naturalmente le voci provenienti dalla Cina sono confermate. A quale prezzo sarà venduto questo telefono? E quali sono le sue caratteristiche tecniche? Vediamolo di seguito.

OnePlus 3T: specifiche tecniche

Partiamo dalle specifiche tecniche di questo telefono che dovrebbe uscire il prossimo 14 novembre. Partiamo dal processore: un più veloce rispetto all’altro modello Snapdragon 821 (il precedente monta invece un SD820). Qauanto alla fotocamera, caratteristica ormai preminente nell’era dei social in cui viviamo, è invece una Sony IMX398. Con 16 MP di risoluzione. Il display è invece di 5.5 pollici e 1080p. Quanto alla memoria di questo telefono che dovrebbe uscire il prossimo 14 novembre, parliamo di 6 GB di RAM e 64 GB di capacità immagazzinamento dati. La batteria è una 3,000mAh con tecnologia di ricarica Dash. La scocca è invece in metallo.

OnePlus 3T

OnePlus 3T, il prezzo

Veniamo ora al prezzo. Il OnePlus 3T dovrebbe costare 479 dollari, ossia 80 dollari in più rispetto al precedente modello. Dunque, data la sostanziale parità dollaro-euro, possiamo dire che il prezzo di listino sarà quello anche in euro. Vedremo dunque se il OnePlus 3T uscirà davvero il prossimo 14 novembre e se avrà un buon successo di mercato. Il quale potrebbe essere disturbato dall’uscita del Huawei Mate 9, mentre Samsung esporrà i suoi nuovi gioielli ad inizio anni prossimo.

Leggi anche: Huawei Mate 9, ecco versione limitata Porsche Design

OnePlus, un’azienda cinese giovane in ascesa

Ricordiamo che OnePlus è un’altra azienda cinese che si sta facendo parecchia strada nel campo degli smartphone. Ed è anche molto giovane, essendo stata fondata il 17 dicembre 2013 da Pete Lau, precedentemente vicepresidente di OPPO.