Oppo A57 pronto a conquistare la fascia media, in Cina è ufficiale

Dopo una lunga e snervante attesa, in Cina, è stato ufficialmente lanciato il nuovo ed interessante smartphone Android chiamato Oppo A57. Il dispositivo in questione è caratterizzato da un display LCD con diagonale da 5.2 pollici con 2.5D vetro curvo e una risoluzione pari a 720 x 1280 pixel.

Entrando nello specifico, concentrandoci sul processore, a bordo del nuovo dispositivo di fascia media dell’azienda cinese troviamo un Qualcomm Snapdragon 435 octa-core che lavora ad una frequenza di clock pari a 1.4Ghz, una GPU Adreno 505, un quantitativo di memoria RAM di 3GB e una memoria interna di 32GB, espandibile grazie all’ausilio di una classica microSD fino ad un massimo di 128GB ideale per chi vuole uno spazio di archiviazione importante.

Oppo A57

L’Oppo A57, inoltre, può essere utilizzato anche con due SIM ed è equipaggiato di una fotocamera principale con sensore da 16MP con f / 2.2 di apertura e PDAF. La fotocamera frontale, invece, è stata realizzata per accontentare il più possibile gli amanti del selfie, infatti a bordo troviamo un sensore da 13 megapixel che può essere usato anche per effettuare videochiamate di ottima qualità.

Il resto dei componenti sono:

  • Batteria da 2.900 mAh;
  • Piattaforma operativa Android Marshmallow aggiornata alla versione 6” con interfaccia personalizzata ColorOs 3.0;
  • Spessore di 7.65 mm;
  • Peso complessivo del telefono pari a 147 grammi;
  • Colorazioni: Oro Rosa e Oro.

LEGGI ANCHE: LG G6 con batteria removibile? Scopriamo cosa dicono gli ultimi rumor

Senza dubbio questo Oppo A57 per essere di fascia media non è per niente male. Il terminale, in conclusione, si potrà acquistare dal 12 dicembre al prezzo di circa 231 dollari, al cambio siamo sui 219 euro. Di una possibile commercializzazione al di fuori della Cina non è trapelata nessuna informazione. Vi terremo aggiornati.