Oppo Neo 5S nuovo smartphone android economico

Oppo Neo 5S un nuovo smartphone android di fascia media (prezzo inferiore ai 200 euro) è stato ufficializzato in sordina dall’azienda cinese: le caratteristiche hardware.

Oppo dopo aver annunciato in pompa magna la nuova versione del suo sistema operativo Color OS basato su android, ha reso pubblico in Cina un nuovo dispositivo destinato questa volta alla fascia media del mercato, dato che il prezzo di quest’ultimo si aggira intorno ai 160 euro (considerato il tasso attuale di cambio).

Il nuovo terminale prende il nome di Oppo Neo 5S, e come lo stesso nome suggerisce, è un dispositivo refresh del precedente Oppo Neo 5 commercializzato a partire dallo scorso anno; non essendo uno smartphone destinato ad una fascia particolarmente importante del mercato, Oppo ha deciso di annunciarlo senza troppe attenzioni, dato che forse in molti non hanno neanche notato il suo arrivo.

Oppo Neo 5S: le specifiche hardware principali

Sta di fatto che per circa 160 euro non possiamo aspettarci ovviamente un hardware di prim’ordine; dobbiamo infatti accontentarci di un display da 4,5 pollici di diagonale e risoluzione 854 x 480 pixel, un pannello comunque altamente sensibile dato che può essere utilizzato sia con i guanti o con le dita bagnate.

Il cuore di Oppo Neo 5S è un chipset Qualcomm Snapdragon 410 con quattro core Cortex A53 funzionanti alla frequenza massima di 1,2 Ghz abbinati ad una GPU Adreno 306 che forniscono adeguate prestazioni per chi non ha grosse esigenze.

Al chipset a 64bit viene però abbinato solo 1GB di memoria ram, mentre sono 8 i GB di spazio interno che comunque sono ampliabili grazie alla presenza dello slot per microSD fino a 128GB, più che sufficiente per tutti gli utenti, anche quello più esigente.

La multimedialità per la fascia di prezzo si difende discretamente bene data la presenza di una fotocamera posteriore da 8 mega pixel con autofocus e flash LED, che sfrutta la tecnologia proprietaria di Oppo Pure Image 2.0 per migliorare la qualità complessiva degli scatti fotografici e della registrazione video.

La fotocamera però può registrare solo video con risoluzione 720P (un po anacronistico), mentre per gli amanti dei selfie si dovranno accontentare di una fotocamera anteriore da 2,1 megapixel, ovvero niente di eccezionale.

Oppo Neo 5S ha comunque dalla sua parte un buon livello di connettività data la presenza della connesione LTE con supporto al Dual sim, Wifi, Bluetooth, porta usb con OTG, GPS; il tutto alla fine viene alimentato da una batteria interna da 2000 mAh, che data la grandezza del display, la sua risoluzione e il tipo di chipset utilizzato dovrebbe fornire una buona autonomia.

Le dimensioni sono invece un buon punto di forza, dato che il dispositivo è lungo 131,9 mm, largo 65,5 e spesso 8 mm per un peso complessivo pari a 135 grammi; niente male per 160 euro.

A livello di sistema operativo Oppo Neo 5S si presenta ancora con Android KitKat 4.4.2 con interfaccia personalizzata dalla Color OS 2.0.1, ma ci sono buone possibilità che il dispositivo sarà aggiornato ad una versione successiva con Android Lollipop.

Per adesso Oppo Neo 5S è disponibile già in alcuni paesi al di fuori della Cina, e quindi ci sono discrete probabilità che l’azienda asiatica decida di commercializzarlo anche in Europa; solo il tempo ce lo confermerà!

Fonte: Notizia