Oppo R7 certificato da TENAA: prezzo e specifiche

Certificate dal sito cinese TENAA due varianti di Oppo R7 destinate al mercato locale: certezze sul fatto che avrà una scocca in metallo, sulle specifiche e il prezzo di vendita.

Il prossimo smartphone android dell’azienda cinese Oppo che avrà come caratteristica principale quella di avere un display con effetto “senza bordi laterali” è stato certificato da TENAA in Cina, la quale ha confermato praticamente tutte le informazioni sui componenti hardware diffusi di recente da alcuni rumors.

Da quello che sappiamo oggi Oppo R7 uscirà in due varianti chiamate rispettivamente R7T e R7C; la prima sarà destinata all’operatore telefonico China Mobile, mentre la seconda all’operatore telefonico China Telecom.

Oppo R7 le specifiche hardware svelate da TENAA

Le versioni di Oppo R7 sono praticamente uguali, dato che l’unica cosa che cambia al loro interno è il chipset utilizzato; la versione per China Mobile infatti utilizzerà un chipset Mediatek MT6752 con architettura Octa-core funzionante alla frequenza massima di 1,7 Ghz, mentre il modello destinato a China Telecom utilizzerà invece uno Snapdragon 615 con architettura Octa-Core funzionante alla frequenza massima di 1,5 Ghz.

Il resto delle specifiche hardware certificate da TENAA sono equivalenti per entrambe le versioni, e troviamo un display da 5 pollici con risoluzione full HD 1920 x 1080 pixel ed effetto “senza bordi” 2,5D, 3GB di memoria ram e 16GB di memoria interna che può essere comunque espansa grazie alla presenza dello slot per microSD fino a 128GB.

In termini di multimedialità presente una fotocamera posteriore da 13 megapixel con autofocus e flash LED, mentre la fotocamera anteriore utilizzerà un sensore da 8 megapixel, quindi perfetto per chi vuole registrare video, scattare foto selfie o effettuare video chiamate di alta qualità.

Oppo R7 sarà alimentato da una batteria interna da 2330 mAh racchiusa in una scocca in metallo (addio alla plastica anche per Oppo quindi) spessa appena 6,3 mm e con un peso complessivo di appena 139 grammi; come sistema operativo troviamo Android 4.4.4 Kitkat con interfaccia personalizzata Color OS; ovviamente ci sono buone possibilità che l’azienda cinese aggiorni la versione software alla nuova Android 5.0.x Lollipop di Google in tempi relativamente brevi.

Avendo una scocca completamente in metallo e un display molto simile, gli esperti di mercato indicano che Oppo R7 sarà commercializzato con ottime probabilità non solo in Cina ma anche nei vari mercati internazionali perché l’azienda cinese è intenzionata a fare concorrenza al Samsung Galaxy A7; Oppo R7 infatti dovrebbe avere un prezzo di listino molto simile a quest’ultimo e assestarsi almeno in Europa intorno ai 400-450 euro al massimo.

Fonte: Notizia