OSSIC X: Le prima cuffie con un vero audio 3D

Molto spesso sentiamo parlare di cuffie specifiche per la riproduzione di brani musicali, di film oppure per giocare ai videogames. Attualmente ce ne sono di tutti i tipi, misure e ovviamente prezzo. Quello che però ancora nessuno è mai riuscito a fare è creare degli headset capaci di riprodurre un vero effetto 3D, bè a dirla tutta c’è una startup americana che ha da pochi giorni fatto partire una campagna di crowdfounding su Kickstarter davvero dirompente ed innovativa. OSSIC X è infatti il primo paio di cuffie capace di restituire un vero effetto audio in tre dimensioni, come se ci trovassimo veramente davanti ad una band oppure in mezzo alla scene del nostro film preferito.

Invece di far uscire l’audio da due driver, OSSIC X ha ben 4 sensori per padiglione che consentono quindi di spazializzare il suono.  Oltre a questo viene anche misurata al dimensione del cranio dell’utilizzatore, la distanza tra le orecchie e, in base ad un complicato algoritmo, vengono modificati ed equalizzati i volumi in uscita.

OSSIC X Prototipi

La società americana ha condotto uno studio approfondito sulla percezione dell’ambiente da parte dell’orecchio umano, che viene influenzato dall’ambiente circostante, dalla dimensione dei padiglioni auricolari, dalla dimensione della testa e molto altro ancora che ha permesso nel Dicembre 2014 della creazione del primo prototipo funzionante di OSSIC X.

Questo particolarissimo headset è stato studiato per essere fruito per tutte quelle attività quotidiane e non, che ognuno di noi compie; ma anche qualcosa in più, ovvero la Realtà Virtuale. OSSIC X infatti è stato studiato per offrire l’esperienza immersiva definitiva se accostato ad un caschetto per la VR come, ad esempio, HTC Vive oppure Oculus Rift. Le applicazioni sono davvero tante insomma e non stentiamo a credere che possa davvero rappresentare un bel passo avanti per il settore videoludico e musicale.

OSSIC X 3D Sound

OSSIC X inoltre può essere usato sia con un jack da 3,5mm oppure tramite USB che serve tra le altre cose anche a ricaricarlo. Per utilizzare al 100% queste feature sarà necessario utilizzare un software proprietario. Secondo una stima della startup la durata media assicurata è di 10 ore, tuttavia (per quanto si possa esser fiduciosi) questo sarà una cosa da verificare quando il prodotto uscirà a Novembre 2016.

Con oltre 2 milioni di dollari già raccolti in pochi giorni (cifra destinata a salire), OSSIC promette di essere quella rivoluzione che in questo ambito, quello delle cuffie audio, mancava da molto, forse troppo tempo. Se vi ha incuriosito vi lasciamo il link alla campagna di Kickstarter di OSSIC X e vi anticipiamo che per ricevere le cuffie bisognerà spendere $199, invece dei $399 della versione finale.

Infine fateci sapere la vostra opinione in merito perchè siamo davvero molto curiosi di sapere come la pensate e se avete intenzione di finanziare il progetto.