Panasonic: la nuova TV trasparente è davvero incredibile

Panasonic TV si era apprestata a presentare il suo nuovo prototipo di prodotto dedicato al mercato televisivo lo scorso Gennaio presso il consueto evento annuale del CES di Las Vegas, portandosi alla nostra attenzione per la presenza di un supporto avente un livello di trasparenza elevatissimo che ha consentito di visualizzare immagini davvero nitide e ricchi di dettaglio, senza per questo implicare la presenza di una luce sul back-screen.

Il prototipo di televisore Panasonic di ultima generazione regala sensazioni davvero incredibili. Da quella che, almeno in apparenza, potrebbe sembrare un’anonima vetrina appare un’immagine nitida e dai dettagli accattivanti che svela il nuovo TV Trasparente Panasonic che, in un certo tal senso, anticipa il futuro dell’intrattenimento congiunto a nuovi modelli di design decisamente futuristici e discreti.

Allo stato attuale, come peraltro ribadito più volte in precedenza, si tratta solo di un prototipo che, nonostante questo, migliora costantemente di mese in mese. A cosa è dovuto questo miglioramento? Date un’occhiata a questo:

panasonic-tv-trasperente

Da quanto si può vedere dalle immagini, infatti, il minuzioso lavoro di ottimizzazione che, dal CES di Las Vegas ci ha condotto ad oggi, è stato svolto dagli addetti ai lavori, ha rivelato un netto miglioramento visivo e funzionale, realizzatosi attraverso una più intrisa presenza di colore ed un livello di trasparenza davvero spettacolare. Mesi fa, di fatto, le immagini risultavano piuttosto spente e prive di tonalità in assenza di una luce di fondo che ne accentuasse i contrasti.

Come visibile ora, invece, i problemi sono stati risolti ed il nuovo upgrade del Panasonic TV ci avvicina sempre più a quello che sarà un futuro fatto di soluzioni innovative, che renderanno l’ambiente domestico circostante un tutt’uno con la tecnologia visiva offerta dall’azienda, come visto su EngadGet.

Il televisore, inoltre, si rende perfettamente in grado di fungere da lettore musicale con comandi gestuali che si dipana a metà schermo lasciando la parte inferiore trasparente per la visualizzazione di eventuali oggetti e scene poste sul retro. Inoltre, quest’ultimo, può divenire traslucido, così da mostrare particolari effetti estetici.panasonic-tv

Ad ogni modo, si spera almeno per il momento, il prototipo presenta alcune limitazioni di sorta riscontrabili in una risoluzione d’immagine in grado di non superare i 1920×1080 pixel. In tale ottica, gli interessati hanno fatto sapere che saranno necessari ulteriori tre anni prima di completare con successo questa fase di transizione che proti i nuovi TV all’interno del mercato di distribuzione consumer di massa.

Un ulteriore passo avanti, comunque, è stato sicuramente compiuto e, adesso, siamo sempre più vicini ad un roseo futuro nel settore dell’Home Entertainment. Che cosa ne pensi di questa nuova soluzione visiva da intrattenimento per l’ambiente domestico made in Panasonic? Facci sapere che ne pensi.

LEGGI ANCHE: Panasonic: mostra le più recenti tecnologie all’IFA 2016 di Berlino