Più Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge sul mercato, prezzo più basso: offertissime e nuovi aggiornamenti

Settimana intensissima quella che stiamo vivendo grazie a Samsung, considerando non solo la nuova sospensione delle vendite per il Samsung Galaxy Note 7, ma anche una svolta potenziale che sta per investire sia il Samsung Galaxy S7, sia il Samsung Galaxy S7 Edge. Potrebbe riguardare proprio i due top di gamma presentati in occasione del Mobile World Congress di Barcellona il primissimo effetto del flop relativo al phablet di sesta generazione.

Da alcune ore a questa parte, infatti, ha preso piede la voce secondo cui il produttore coreano potrebbe incrementare all’ennesima potenza la produzione di Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge, con il chiaro intento di aumentare le loro vendite e bilanciare in parte la perdita dovuta al sempre più probabile ritiro (definitivo) dal mercato del Samsung Galaxy Note 7. Per seguire una strategia simile occorrerà una strategia di prezzo aggressiva e le cose per il Galaxy S7 si stanno già mettendo bene in questo senso.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Come avrete osservato attraverso il link riportato poco fa, infatti, Amazon ha già iniziato ad abbassare le proprie pretese per quanto concerne il modello Android di maggiore successo per questo 2016, ma nel caso in cui non abbiate fretta potreste attendere anche le prossime settimane, perché la maggiore produzione del Samsung Galaxy S7 per ‘forza di cose’ darà vita ad un ulteriore abbassamento del costo per il pubblico.

Discorso del tutto simile per il Samsung Galaxy S7 Edge, se si pensa che su Amazon ormai siamo stabilmente al dì sotto della soglia dei 600 e la nuova offerta apparsa oggi nel popolarissimo store appare già estremamente allettante. In entrambi i casi occhio alle scorte, perché i prodotti andranno in esaurimento in fretta. Il tutto senza dimenticare il fatto che i due smartphone riceveranno nelle prossime settimane svariati aggiornamenti software.