PLASTC, una carta di credito che memorizza tutte le altre carte

PLASTC è una carta di debito / credito che può contenere tutti i dati della carta originale che si tratti di una carta di debito, carta di credito, carte regalo, carte fedeltà o tessere. Visa, MasterCard e American Express possono essere salvate. Un dispositivo a prova di futuro. Rappresenta, infatti, il surplus della tecnologia intelligente dei dispositivi portatili touch applicata all’utilizzo dei classici sistemi di pagamento virtuale tramite smartcard. Il prodotto è davvero sensazionale, ed il video che segue lo dimostra pienamente.

PLASTC, una carta unica per tutte le tue carte di credito

Al giorno d’oggi chiunque operi attivamente all’interno della società è conscio del fatto che i sistemi di pagamento hanno subito una decisa rimodulazione rispetto al passato, che aveva visto l’utilizzo di forme di pagamento contante o tutt’al più cartacee, ormai quasi del tutto cadute in disuso a favore delle nuove prospettive digitali di accredito ed addebito su conto corrente postale o bancario che sia.
Ma mai e poi mai ci saremmo aspettati un’implementazione così sensazionale dei sistemi di pagamento come quella introdotta da PLASTC.

PLASTC è un marchio ben specifico che sta ad identificare una nuova ed inedita tipologia di smartcard intelligente che promette di rivoluzionare in positivo il mondo dei pagamenti, sia per la velocità di gestione che per la flessibilità dei pagamenti e la sicurezza, che assume ora prospettive decisamente innovative.
La nuova carta di credito digitale ha tutte le carte in regola per divenire il futuro standard di produzione con un occhio di riguardo a tutte quelle personalità geek che fanno dei nuovi gadget HiTech il loro pane quotidiano. Vediamo un pò in che cosa consiste questa nuova ed esilarante carta di credito intelligente.

PLASTC, come anticipato, rappresenta un metodo rivoluzionario per gestire le nostre transazioni finanziarie ed i nostri acquisti fisici o digitali. Ma perché è così interessante, vi direte voi? Il grande pregio della nuova carta di credito interattiva consiste soprattutto nei diversi campi di applicazione. Consente infatti di interagire attraverso:

  • Contact Less NFC: Pieno supporto (tuttavia ancora da integrare) alla tecnologia NFC ContactLess in appoggio alle concessioni future nei riguardi degli istituti bancari verso cui si è ancora in una fase di accordo circa la gestione dei nuovi sistemi di pagamento che, ad ogni modo, non tarderanno ad arrivare.
  • EMV Contact: Come per la precedente si rende ancora necessario stabilire i rapporti con gli istituti. Basti sapere che la tecnologia a bordo di PLASTC consentirà di gestire in maniera flessibile le transazioni tramite EMV. Features che arriveranno con il prossimo firmware così come per NFC.
  • Banda Magnetica: Proprio così. Potrete utilizzare le vostre carte magnetiche tradizionali unicamente attraverso la PLASTC che opera attraverso una logica programmabile step-by-step.
  • BarCode: PLASTC è già in grado di supportare nativamente codici a barre tradizionali per le schede nonché Quick Response Code (QR Code)
carta di credito PLASTC compatibilità
Compatibilità con tutti gli istituti bancari e postali italiani

Un sistema davvero sofisticato per gestire i propri pagamenti tramite carta di credito programmabile accettata ovunque e presso qualunque esercente. Ovunque e comunque sono i termini che meglio identificano la nuova card. Carta di credito Visa, Mastercard, Amex, Discover, Union Pay e JCB sono solo alcuni dei vettori verso cui la carta manifesta piena compatibilità. Sarà possibile aggiungere e scambiare sino a 20 carte a bordo e un numero illimitato sul wallet del nostro cellulare.

Su Android ed iOS, ambiente in cui opera, l’applicazione unificherà poi tutti gli storici delle nostre transazioni evitandoci l’inconveniente di dover consultare più appe garantendo così un quadro completo delle nostre finanze tramite il modello unico integrato denominato Personal Finance Management (PFM). Saldi e storici saranno un un unico posto.

PLASTC, sicurezza carta di credito

La performante tecnologia di alto livello utilizzata a bordo della carta consente di stare lontani dalle comuni preoccupazioni in merito alla protezione ed alla salvaguardia dei nostri dati sensibili e delle informazioni annesse al nostro conto bancario o postale. Le contromisure di protezione prevedono tre distinte fasi: codice di autorizzazione PIN a 4 cifre, nome e numero di previdenza sociale (per gli utenti con residenza negli USA) e verifica della carta. carta di credito sicurezza PLASTC

Gli user che, inoltre, adoperano uno smartphone compatibile possono inoltre servirsi di hardware interfacciato tramite sensore scanner biometrico per le impronte digitali per accedere al proprio portafoglio digitale. Banda magnetica e chip NFC sono di default disabilitati sino alla selezione della relativa scheda. Una manovra utilissima per prevenire furti di dati ed azioni scorrette da parte di terzi malintenzionati. Una tecnologia all’avanguardia verso cui la società produttrice si è promessa di garantire continui aggiornamenti in relazione al grado di protezione richiesto eventualmente in futuro. Vediamo come funzionano, nello specifico, i sistemi di protezione integrati a bordo della e-credit card:

  • Pin di sicurezza: Un codice di identificazione PIN a 4 cifre è richiesto ad ogni attivazione o modifica delle condizioni iniziali della carta tramite pannello touchscreen Electronic-INK (molto simile a quello degli E-Book reader). Il passaggio ad altra carta o lo sblocco specifico richiedono l’utilizzo obbligatorio del codice.
  • Avviso d prossimità: Le impostazioni ed i sensori presenti a bordo della carta intelligente consentono di evitarne lo smarrimento o il furto tramite un sistema di rilevamento intelligente della prossimità che, di default, fa scattare un allarme se posto ad una distanza maggiore ai 100 piedi, liberamente settabile ed adattabile dalle impostazioni carta.
  • Cancellazione Remota: Il cosiddetto Remote Wipe, al pari di analoghe soluzioni osservate nel settore smartphone, consente di cancellare in remoto tutti i dati carta se persa o rubata senza richiedere l’intervento esterno in sede bancaria o postale. Le informazioni sincronizzate con lo smartphone, necessario per la gestione del nostro wallet, possono essere così cancellate ad intervalli regolari prestabiliti nel caso in cui sospettassimo solo uno smarrimento, oppure procedere alla cancellazione totale delle informazioni contenute al suo interno. Nel primo caso, ovviamente, potremo risincronizzare i dati dal nostro telefono trasferendo le nuove informazioni sulla carta precedentemente smarrita.

Alcune funzioni interessanti ed inedite

La nuova carta di credito dispone tra l’altro di due ulteriori funzionalità esclusive che consistono in: Emergency Mode Card (Modalità Emergenze) e Block Mode (Modalità Blocco).

  • Modalità Emergenza: Emergency Mode permette di impostare un margine di recupero potenza automatico per prolungarne il tempo di utilizzo in caso di immediato processo di scarica batteria.
  • Modalità Blocco: Block Mode consente invece di bloccare la visualizzazione di una carta a scelta in primo piano omettendo però tutte le cifre ad eccezione delle ultime 4, un pò come accade online su PayPal al checkout degli store. Ovviamente sarà possibile utilizzare la carta dopo l’inserimento dell’apposito codice PIN.

Specifiche tecniche della nuova smartcardCarta di credito PLASTC specifiche

L’hardware a bordo di PLASTC rispetta alcune specifiche tecniche adeguate alla natura della carta. Abbiamo, nonostante siano attese alcune revisioni firmware che renderanno disponibili le nuove funzioni, i seguenti dati tecnici:

Tecnologie di pagamento

  • Banda magnetica programmabile (Disponibile)
  • EMV riscrivibile (Non ancora disponibile)
  • NFC programmabile (Non ancora disponibile)

Display Touchscreen

  • Diagonale da 3,1 pollici con tecnologia E-INK
  • Risoluzione @312x74p
  • Display Flessibile bistabile
  • Sensore touchscreen integrato on-screen

Ricarica e connessioni

  • Sistema di ricarica proprietario
  • Supporto Bluetooth LE per pairing con smartphone

Altro

  • Autonomia della batteria fino a 30 giorni con sistema di recupero energia tramite modalità di emergenza
  • Flash memory integrata con possibilità di salvataggio fino a 20 schede differenti

Costo e disponibilità della carta di creditoPLASTC carta di credito prezzo

La nuova carta di credito contactless è attualmente in fase di pre-ordine al seguente indirizzo. Il prezzo? Beh, è disponibile a $155 sottoscrizione inclusa, decisamente più di Coin ($100) e LoopPay ($39). Prezzo però più che giustificato a fronte della caratteristiche sopra esaminate? Vedremo come si comporterà la nuova proposta di PLASTC.

E voi che cosa ne pensate? Fareste affidamento su questo tipo di soluzioni ad alto contenuto tecnologico e siete piuttosto restii al riguardo? Siete pronti a sostituire la vostra carta di credito Paypal o poste? Lasciateci pure  tutte le vostre impressioni ed i vostri commenti in proposito. 

  • roberto

    solo contante!!! niente elettronica dobbiamo essere LIBERI DI SCEGLIERE!!! e non condizionati nel tempo… da chi ci vuole tutti sotto controllo

  • Silvia Belfare

    Solo moneta elettronica! Siamo un Paese di vecchi bigotti paranoidi! E addio ai furbetti del “nero”, alle rapine e a agli scippi… Chi non ha niente da nascondere, non nasconde niente!

  • Eric

    $20 off Plastc order (updated): https://share.plastc.com/x/dYC5nr