PlayStation VR sbarca nei negozi: tutto quello che c’è da sapere

Sbarca oggi nei negozi PlayStation VR, il visore per la realtà virtuale firmato Sony per la console PlayStation 4 e disponibile al prezzo di 399,99 euro.

Grazie a questo dispositivo i videogiocatori, indossandolo, potranno accedere ad un mondo virtuale dove è possibile interagire in maniera coinvolgente e con una visione a 360 gradi.

Tutto quello che bisogna sapere prima di acquistare

PlayStation VR non è disponibile ad un prezzo popolare e i 399,99 euro che servono per poterselo accaparrare potrebbero scoraggiare i giocatori meno benestanti. Non solo: per poter sfruttare al meglio la realtà virtuale su PlayStation 4 non è sufficiente possedere la console di Sony ma servirà anche una PlayStation Camera dal costo di 69.99 euro, la quale permette di rilevare i movimenti del corpo del giocatore.

È possibile giocare con il gamepad, ma Sony consiglia di giocare con il PlayStation Move poiché con il controller di movimento si avrà accesso ad un’esperienza maggiormente coinvolgente e permetterà di interagire con lo scenario. PlayStation Move è venduto separatamente al prezzo di 85 euro.

Altro aspetto importante prima di procedere all’acquisto: lo spazio in casa. Chi abita in un monolocale e ha a disposizione poco spazio fra sé e la console è meglio che lasci sullo scaffale il visore Sony. La società nipponica consiglia infatti di posizionarsi di fronte alla TV ad una distanza – senza ostacoli fra giocatore e console – di almeno 3 metri x 1,9 metri.

Ovviamente è importante evitare di fare sessioni di gioco in realtà virtuale troppo lunghe: sono altamente consigliate pause soventi onde evitare disturbi come capogiri; uno dei sintomi più comuni per questo tipo di esperienza.

Tutti i giochi per la realtà virtuale Sony

I titoli già disponibili per la realtà virtuale sono in buon numero.

Ecco, di seguito, l’elenco dei primi giochi compatibili con PlayStation VR: 100ft Robot Golf, Ace Banana, Batman: Arkham VR, Battlezone, Bound, Driveclub VR, EVE: Gunjack, EVE: Valkyrie, Harmonix Music VR, Hatsune Miku: Project DIVA X, Headmaster, Here They Lie, Hustle Kings VR, Job Simulator, Keep Talking and Nobody Explodes, Loading Human, Super Stardust Ultra VR, PlayStation VR Worlds, Rez Infinite, RIGS Mechanized Combat League, Rise of the Tomb Raider: Blood Ties, SUPERHYPERCUBE, The Assembly, The Playroom VR, Trumper, Tumble VR, Until Dawn: Rush of Blood, Volume: Coda, Wayward Sky e World War Toons.

LEGGI ANCHE
Playstation VR: Sony annuncia il Visore Realtà Virtuale PS4

Un passo importante per il gaming, ma bisogna restare calmi

Un importante passo in avanti nel settore del gaming, il cui futuro è però ancora avvolto da un fitto alone di mistero. Difficile gridare al miracolo e pensare che in futuro giocheremo tutti con il visore, come hanno insegnato le storie dei sensori di movimento o il 3D gaming.