Pocket: un app per salvare contenuti online

Pocket è un applicazione utilissima per salvare articoli e post che non abbiamo tempo di leggere.

Vi sarà sicuramente successo di vedere un titolo, un post, un articolo, una news e di non avere il tempo di leggere e desiderare di salvarlo in qualche modo e di avere la possibilità di rileggerlo in un secondo momento quando se ne ha voglia. Ecco con Pocket questo è possibile. Si scoprono fantastici contenuti durante tutta la giornata, il problema è  spesso che non si ha il tempo per consultarli subito. Ecco perché esiste Pocket.

Pocket ti permette di raccogliere quasi tutto ciò che scopri online e di organizzarlo per consultarlo quando si vuole. Con Pocket non hai più bisogno di ricordare dove hai letto un articolo interessante, dove hai visualizzato un video straordinario o qualsiasi altro contenuto che si scopre online: con Pocket si ha tutto in un’ unica applicazione ed è visualizzabile da qualsiasi dispositivo.

Pocket è un applicazione disponibile in maniera gratuita e per qualsiasi browser, per iOS ed anche per Android. E’ molto semplice da utilizzare, con una grafica intuitiva, elegante e semplice. E’ integrato con i social network più importanti ed anche con Evernote (in questo caso si ha la possibilità di salvare tutto sulla “nuvola”) e con Flipboard, un lettore feed mobile molto diffuso. Non è necessario una connessione ad internet, ed è adatto a qualsiasi dispositivo, fisso e mobile; utile in viaggio in aereo o in qualsiasi luogo dove la rete internet non è presente.

Scopriamo insieme come creare un nuovo account ed utilizzare per la prima volta Pocket.

Vai sul sito ufficiale di Pocket e procedi all’autenticazione o alla prima registrazione.

pocket 2 2
Pocket

La registrazione può avvenire attraverso il proprio account di Google Plus (una opzione che è stata inserita successivamente) oppure attraverso la propria email. Una volta entrati ci sarà una guida che vi accompagnerà passo passo alla scoperta di questa applicazione.

pocket 3
Pocket – Guida –

Bisognerà a questo punto scaricare dall’Apple Store oppure da Google Play l’applicazione Pocket. Una volta ultimato il download vedrete lungo la barra del vostro browser sempre l’icona di Pocket, quando si vorrà salvare un contenuto su Pocket basterà fare un clic sull’icona e si aprirà un modulo  in alto sulla destra del vostro Pc, e se si vuole si potrà scegliere un tag a vostro piacimento oppure lasciare che il contenuto venga comunque salvato sotto la voce: “contenuti senza tag”.

Pocket classifica i contenuti in base ai tags da voi scelti oppure in base alla seguente classificazione:

preferiti ( Per tener traccia dei contenuti che  piacciono). Per aggiungere un contenuto ai preferiti, fare clic sull’icona a forma di stella che trovi accanto al contenuto stesso; attenzione che i contenuti inseriti in Archivio potranno essere visualizzati sono in presenza di una connessione internet.

archivia (Pocket tiene traccia del contenuto che si sono già letti, visti o consultati. Quando un contenuto viene inserito in archivio, sarà visibile da qui);

Articoli (l’applicazione riconosce se si tratta di un articolo che si vuole salvare);

Video (l’applicazione riconosce se si tratta di un video che si vuole salvare);

Immagini (l’applicazione riconosce se si tratta di un immagine che si vuole salvare);

Tags (i tags li sceglie l’utente). I Tags sono un modo per organizzare i contenuti e possono essere utilizzati per raggruppare i contenuti in argomenti o temi comuni, ma sono estremamente flessibili poiché ad ogni testo o immagine si possono associare più tags. Si può poi utilizzare il filtro TAGS per visualizzare i contenuti salvati secondo un determinato tag. Per filtrare in base ai vari tags, tocca la cartella del menu denominata Tags e seleziona il tag che si vuole visualizzare. Si può poi sempre modificare oppure eliminare un tag da un determinato contenuto. Niente è fisso e tutto è flessibile.

Pocket menu1
Pocket – menu –

Per poter utilizzare al meglio questa Pocket applicazione andare sul sito e sperimentarla in prima persona; e solo in questo modo si potrà apprezzare la vera utilità di Pocket.

Se non si riesce ad accedere all’applicazione, bisognerebbe controllare la correttezza del nome utente inserito e della password. Nel caso si può ricorrere alla richiesta di una nuova password o di un nuovo nome utente.

Quindi a questo punto non vi resta che andare sul sito e scaricare l’app. Se vi è stata utile questa guida, lasciaci pure  un commento.