Povie: l’accessorio che trasforma uno smartphone in una fotocamera

Povie è un nuovo accessorio che consente di trasformare il vostro smartphone in una fotocamera vera e proprio, mettendo il vostro telefono sul collo come fosse una collana o un collare.  Ormai al giorno d’oggi le fotocamere sono diventate sempre più piccole, girare video è diventata una cosa molto più accessibile e popolare rispetto a quanto lo fosse 10 anni fa. Questo ha consentito ovviamente di inserire fotocamere dove non sono mai state in grado di andare, dunque possiamo certamente dire che ormai ognuno di noi è in grado di catturare  un nuovo punto di vista. Se qualcuno ancora oggi opta per fare ciò di usare macchine fotografiche o piccole fotocamere, la maggioranza delle persone preferisce girare i suoi video con il proprio smartphone.

Povie è un accessorio realizzato dal produttore Edelkrone. Questo oggetto può essere visto come un incrocio tra un collare e la collana, esso permette di tenere il proprio smartphone per il collo  potendo così realizzare foto o video senza avere ingombri nelle mani. Povie si basa su due componenti principali: un impianto circolare che si indossa al collo e una clip dedicata che si attacca al retro del telefono. Una volta che la clip è fissata al telefono, catturando le immagini POV è semplice come scattare una foto normale.

Uno degli elementi chiave di Povie è la sua capacità di inclinazione integrata. Dopo che il telefono è collegato, si può semplicemente inclinarlo verso l’alto e verso il basso per regolare l’angolo di visione. Il prezzo di questo nuovo accessorio al momento in vendita solo nel sito ufficiale dell’azienda che lo produce è di 50 dollari. Nelle prossime settimane quasi certamente questo prodotto arriverà nei negozi di tutto il mondo. Infine rvi ricordiamo anche che questo strumento presenta le seguenti misure 7.9 “L x 5.7” W x 3 “H e pesa 66g. Può contenere un dispositivo fino a 0,52 chili ed è realizzato in materiale plastico ABS e alcuni sue parti sono realizzate in silicone iniettato.