Primo spot TV Galaxy Note 7 rilasciato!

In data 2 agosto 2016, come ben saprete, l’importante casa produttrice coreana Samsung ha ufficialmente svelato al mondo il potentissimo phablet Galaxy Note 7. Tuttavia, a distanza di più di due settimane, ora è giunto il tempo di pubblicità per il nuovo flagship del produttore coreano che a partire dalla giornata di ieri 19 agosto 2016 ha ufficialmente aperto le vendite per quanto concerne il territorio Americano, Australia, Corea, Messico, Taiwan e Singapore, mettendo in azione anche la macchina del marketing tramite i primissimi spot televisivi mandati in onda dall’azienda sud-coreana.

Primo spot TV Galaxy Note 7

Entrando nello specifico, condiviso anche tramite il canale YouTube ufficiale, ecco quindi il primissimo spot TV per il tanto atteso e allo stesso tempo discusso Note di settima generazione che in Italia salvo imprevisti dell’ultimo minuto arriverà solamente tra circa due settimane, un filmato piuttosto breve per mettere in risalto qualche caratteristica più importante di questo nuovo phablet come il grande pannello touchscreen da 5.7 pollici QHD SuperAMOLED essente di cornici laterali, l’impermeabilizzazione grazie alla popolare certificazione IP68, le nuove ed inedite funzioni messe a disposizione dalla S Pen ed logicamente il tanto discusso sblocco tramite scansione dell’iride.

Non rimane dunque che lasciarvi al primo spot Galaxy Note 7 augurandovi una buona visione, alla prossima lettori di Focustech:

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 7 difficile da riparare [iFixit Teardown]

  • Wandering_Spirit

    Provato a Taiwan. Non offre nulla di più di ciò che Samsung ha offerto a partire dal Note 4. Inoltre, nonostante lo schermo sia una meraviglia, l’insieme sa di plasticoso anche se è tutto metallo e vetro. Non è un cattivo device, peraltro leggerissimo. Solo che il prezzo (circa 450 euro nel mio caso dato che sono a metà contratto con il Note 4) non giustifica il salto. Farà contento chi passa al Note da qualunque altro device. Annoierà dopo due mesi dall’acquisto della novità chi ha già un Note 5.

    • nome Cognome

      non ti seccare ma penso che piu che provato a taiwan l’avrai solamente tenuto in mano… le diffefenze ci sono e come… le due caratteristiche principali che nomino al volo sono ip68 e fotocamera con apertura F1.7 (anche frontale) sono il top per un device che va usato praticamente ovunque… le aspettavo da secoli… io ho ancora l s7 edge per via dei problemi nel note7 alla batteria ma cambierei da s7 edge a note 7 ugualmente…. per passare poi a s8 … a note 8 ecc… per chi non usa lo smartphone sono piccole migliorie… ma chi lo usa 24h, scattando sempre foto e sfruttando a pieno le funzionalita piu intrinseche ogni minimo cambiamento fa la differenza… questa e stata la prima estate che al mare ho fatto fito spettacolari senza bisogno di sacchetti e cover protettive… nonostante avevo una gopro non l ho voluta manco usare…

      • Wandering_Spirit

        Perché mi dovrei seccare se uno la pensa diversamente? L’ho provato per un paio di giorni. Andiamo con ordine.
        IP68: nuoto regolarmente e mi piacerebbe poterlo tenere a bordo vasca. Chiedi al personale a Taiwan (stesso accade per Sony e qualsiasi dispositivo mobile IP) e ti dicono che è comunque meglio non bagnarlo.
        Fotocamera: il miglioramento delle foto è marginale. Almeno per me.

        Non mi interessa cosa hanno aggiunto. Mi interessa il risultato finale di quello che hanno aggiunto. E il risultato finale non mi cambia la vita più di tanto. Neppure in termini di velocità rispetto al Note 4. Per cui mi tengo il 4 a questo giro. Manca innovazione reale. Questa è la verità per me.