, ,

Problemi batteria Galaxy S7 e smartphone Android: come risolvere, fix per Messenger


In questi giorni avete avuto problemi di batteria? Lo ripetiamo, non siete impazziti e non è colpa del vostro povero telefono: a quanto pare lo era di Facebook, che già di solito succhia tanta energia dai nostri smartphone. Ieri in particolare migliaia di utenti di tantissimi brand Android, dal Galaxy S7 (qui la risposta di Samsung) all’Huawei P9 passando per OnePlus 3T, hanno lamentato un vistoso battery drain durante tutto il corso della giornata, ma anche oggi ce ne sono ancora parecchi che stanno soffrendo di questo problema, con la scocciatura di dover ricaricare lo smartphone anche 3 volte in un giorno.

Il problema derivava da una combinazione di servizi Facebook e Google, ma oggi sembra essere arrivata la soluzione al problema, in particolare quello relativo a Facebook Messenger, problema risolto lato server, almeno così dice David Marcus (a capo proprio di Messenger).

Samsung Galaxy S7

Samsung Galaxy S7

COME RISOLVERE IL BATTERY DRAIN SU GALAXY S7 E ALTRI

Ecco dei consigli generali per risparmiare batteria e quello che è stato fatto dalle società per risolvere questo fastidioso battery drain su Galaxy S7 e altri smartphone Android.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy X1 flessibile, uscita nel 2017: smartphone “trasformabile” da fantascienza

  1. Se avete disinstallato le app potete quindi reinstallarle, in caso contrario, se le avete tenute, vi consigliamo di riavviare il telefono per far partire il fix. Fateci sapere commentando qui sotto se avete ancora problemi o se avete risolto con questo fix di Messenger: il fatto è che il battery drain per alcuni era causato dall’app stessa di Facebook o dal Sistema Android (e Android System WebView), quindi non siamo sicuri al 100% che il problema sia risolto per tutti.
  2. Scaricate Facebook Lite: è una versione dell’app del social network di dimensioni assai ridotte. Non può essere scaricato da Play Store, ma si deve scaricare direttamente l’apk a questo indirizzo e si installa come una qualsiasi app. Bisognerà però avere attiva l’installazione da sorgenti sconosciute: bisognerà andare in Impostazioni, Applicazioni o Sicurezza e spuntare la voce, dipende dal dispositivo in uso.
  3.  Usare un “web wrapper”: è un browser ottimizzato solo per un sito, noi consigliamo Metal For Facebook.
  4. Usare un altro client: quello che vi consigliamo è Friendly for Facebook, un’app che sostituisce quella originale Facebook ma offre tante funzionalità rimanendo leggera e pulita anche a livello di design. Ha un look material, si integra con Messenger, blocca le pubblicità ma con acquisto in-app e molto altro. Può essere scaricata gratis dal Play Store.
  5. Troppa luminosità: diminuitela. Certe volte la abbiamo al massimo e non ci serve per nulla, questo ovviamente è un consiglio generale, ricordate che anche la luminosità adattiva spreca batteria.
  6. Togliere le animazioni: dalle Impostazioni, una volta fatto l’accesso alle opzioni sviluppatore, si potranno mettere a 0 le animazioni: credeteci, il sistema andrà più veloce e sprecherete meno batteria.
  7. Chiudere le connessioni: il Bluetooth vi serve sempre? E anche il WiFi quando siete fuori casa? Staccatelo quando proprio non vi serve. Anzi, la notte o in metro mettere la modalità Aereo, che blocca tutte le connessioni, tanto comunque non vi servirà averla.