PS4 Pro vs Project Scorpio: arriva l’era del 4K per le console di gioco

Microsoft e Sony hanno finalmente annunciato le loro nuove console. La PS4 Pro e Project Scorpio promettono un significativo miglioramento delle prestazioni rispetto ai loro predecessori, presumibilmente inaugurando così l’era del 4K  nelle console di gioco. Anche se vedremo alcuni giochi 4K, è probabile che le console non avranno il potere di tirare fuori la risoluzione più elevata senza compromessi. Del resto si tratta di una storia non nuova. Quando la Xbox 360 è stata presentata all’E3 nel 2005,  si diceva che la risoluzione sarebbe stata di 720p o 1080i.

L’anno successivo, quando Sony ha annunciato la PlayStation 3, lo ha fatto sfoggiando Gran Turismo HD in esecuzione a un 1080i /60, con la promessa di giochi futuri a 1080p. Si tratta di cose che in realtà non si sono verificate. Infatti molti giochi della Xbox 360 si sono fermati a 720p. La significativamente più potente PS3 spesso e volentieri ha proposto giochi con risoluzione a  720p, tra le poche eccezioni a 1080p su PlayStation 3, troviamo Fifa Street 3 e Gran Turismo 5: Prologue.

ps4 pro vs project scorpio

Poi venne l’attuale generazione di console con la promessa di giochi a 1080p. Molto rapidamente, questa promessa però si rivelò un flop. Infatti solo in rari casi questo è avvenuto.  Le cose sono un po’ migliorate da allora, vediamo ora alcuni giochi a 1080p che per lo più si attaccano a 30fps, con titoli esclusivi quali: Rise of the Tomb Raidersu per Xbox One e Bloodborne su PlayStation 4. Anche così, la stragrande maggioranza dei titoli però non ha mantenuto le promesse per quello che concerne la risoluzione.

Leggi anche: PlayStation 4 Sony: ecco cosa aspettarsi dall’evento di domani a New York

PlayStation 4 Pro

Con questa conoscenza storica in mente, è improbabile che una delle nuove console garantirà spesso i 4K. Da quello che sappiamo dello Scorpio, la PlayStation 4 Pro è di gran lunga il meno potente dei due. È dotato di una CPU AMD rinfrescato Jaguar con una velocità di clock più elevata e una nuova GPU Polaris con 4,2 teraflop di potenza ipotetica. Questo è un grande miglioramento rispetto l’originale della PS4 1,84 teraflop GPU, ma non è sufficiente per garantire spesso i 4K senza alcuni compromessi gravi, o,  con  trucchi.

microsoft project scorpio
microsoft project scorpio

Microsoft Project Scorpio

Dunque il vero 4K su PlayStation 4 Pro,  non è impossibile, ma estremamente improbabile al di là di alcuni titoli altamente ottimizzati e rimasterizzati. Ma che dire del progetto Scorpio? Microsoft lancerà un nuovissimo, CPU a 8 core nella sua console, insieme ad una GPU in grado di 6 teraflop e banda di memoria da 320 GB /s  Microsoft sostiene che questo permetterà  il “vero 4K” di gioco. Ancora una volta, tuttavia, il suo utilizzo sembra improbabile.

La Nvidia GTX 1070 in coppia con un processore top-of-the-range i7 Intel può quasi tirare fuori 4K gioco. Per “tirare fuori”, intendo dire che, mentre le medie superiori a 30 fps sono comuni, vedrete regolarmente sotto i 30fps i giochi impegnativi. Nonostante i suoi miglioramenti rispetto a Xbox One, il project Scorpio è improbabile che possa realmente sempre garantire la risoluzione 4k. Anche se obiettivamente in questo caso forse c’è qualche speranza in più rispetto alla PS4 Pro. 

Leggi anche: Microsoft svelerà a fine ottobre un Pc Surface all-in-one