Quando esce Galaxy S8? La tragedia Note 7 rallenterà i progetti futuri di Samsung

Tutta l’attenzione è catalizzata ormai sul fiasco chiamato Samsung Galaxy Note 7: inutile ripetere la storia, gli appassionati sapranno sicuramente che il phablet è stato definitivamente ritirato dal mercato. Questa “tragedia” purtroppo avrà delle conseguenze: rallenterà i nuovi progetti targati Samsung, questo è certo.

Il disastro Note 7 dovrebbe costare a Samsung almeno 5,3 miliardi di dollari. Il contraccolpo si risentirà non solo nelle casse della casa sud coreana, ma anche sui futuri progetti dell’azienda, che ‘per forza di cose’ rallenteranno. Ricordiamo che Samsung non produce solo smartphone, ma moltissimi altri componenti e prodotti.

Galaxy S8

Per esempio per l’Italia potrebbe slittare al prossimo anno l’accordo tra il gruppo Fiat Chrysler per l’acquisizione di Magneti Marelli, che costerà a Samsung circa 3 miliardi di dollari. Rallenterà anche Samsung Cloud, che è tra l’altro nato insieme a Note 7, ma anche la tecnologia della scansione dell’iride che era in procinto di essere integrata nei pagamenti elettronici.

Per non parlare dell’ultimo smartwatch, il Gear S3 che potrebbe essere poco accolto, dato il momento contingente del mercato. E in tutto questo, la maggior parte dei samsung lovers stanno aspettando soprattutto un dispositivo in particolare, e quello smartphone si chiama Galaxy S8. Sì, il nuovo top gamma su cui Samsung potrebbe rifugiarsi.

Recenti rumor indicano che il futuro flagship sarà comunque presentato il 26 febbraio 2017 alla Mobile World Congress di Barcellona e quindi Samsung non “brucerà le tappe” (non fate battute) presentandolo prima di Natale, che è ormai perso (o quasi), Samsung comunque spingerà molto S7 ed S7 Edge.

Il problema, e la paura, è che Galaxy S8 possa slittare anch’esso, con una presentazione a metà 2017. Ma questo difficilmente accadrà: il brand Note magari è davvero finito, ma quello Galaxy ha ancora lunga vita. Nel frattempo (ve lo riproponiamo), gustatevi questo bel concept #TheNextGalaxy (e sognate).