Recensione Aukey mini HUB usb 3.0 SuperSpeed in alluminio

Computer desktop, notebook e ibridi sono tutti caratterizzati dalla presenza di almeno una porta USB per il collegamento di periferiche e dispositivi esterni. Chi usa il PC per lavoro o per svago sa bene quanto queste porte possano essere indispensabili, anche se a volte o sono troppe poche o difficili da raggiungere. Inoltre, il limite delle porte USB non è solo legato al loro numero, ma anche alla loro velocità di trasferimento dei dati. Per questo motivo il settore delle periferiche mobili sta puntando molto sulla tecnologia 3.0, capace di raggiungere una velocità di trasferimento di circa 5 GB/s.

L’azienda Aukey sta raggiungendo una fama mondiale grazie ai suoi tanti accessori per Computer e dispositivi mobili, i quali si contraddistinguono per l’ottimo compromesso tra qualità e prezzo. Aukey ha pensato anche a chi usa le porte USB più della porta di casa, introducendo il mini HUB a 4 porte USB 3.0 in alluminio satinato, moltiplicatore di porte USB ad alta velocità, vediamolo nel dettaglio.

Recensione: Aukey Mini HUB 4 porte USB 3.0

Confezione

Abbiamo avuto modo di testare già un buon numero di prodotti di Aukey e a parte l’involucro esterno, la scatola risulta essere sempre la stessa, marrone chiaro caratterizzata dalla presenza del logo nella parte frontale. Come sempre ben strutturata, minimale e con tutte le informazioni del dispositivo in bella vista, cosi da poter comprendere ancora prima di acquistarlo le funzioni e le potenziali applicazioni.

aukey-minihub-scatola

Per quanto riguarda l’interno della confezione, troviamo in primo piano l’HUB, mentre sollevando il supporto interno abbiamo un cavo USB 3.0 di circa 1 metro di lunghezza, il manuale di istruzioni e la garanzia. Quello che ci ha stupito maggiormente è il cavo, veramente robusto e grazie alle sue dimensioni capace di collegare device non troppo vicini tra loro.

aukey-minihub-cavo

Design

Uno degli elementi più interessanti di questo dispositivo è sicuramente il design, elegante e curato in ogni dettaglio. Il suo aspetto ricorda molto i prodotti Apple, di cui può diventare un compagno ideale. L’interfaccia è molto semplice, caratterizzata dalla presenza delle 4 porte USB 3.0 inserite in una cornice in plastica, da una piccola lucina posta al fianco delle 4 USB e infine da una porta USB 3.0 per il collegamento al PC sul margine sinistro. Nella parte inferiore troviamo 4 piedi in gomma antiscivolo per posizionare l’HUB su qualsiasi superficie.

Specifiche Tecniche

Non solo bello esteticamente ma anche altamente funzionale, capace di garantire prestazioni molto interessanti. Le quattro porte USB 3.0 supportano qualsiasi tipo di dispositivo, anche con tecnologia USB 1.1 o 2.0. E’ possibile collegare qualsiasi periferica esterna, assicurandosi che ciascuna non superi i 900mAh, altrimenti le connessioni potrebbero risultare instabili. Per avere un idea di quello che è possibile collegare senza problemi, basta considerare questi dati:

  • Mouse: 100mA
  • Camera: 300mA
  • Hard Disk: 500mA
  • Tastiere: 500 mA
  • Hard Disk 3.0: 900mA

Il mini HUB 3.0 è auto-alimentato il che si traduce nell’impossibilità di utilizzarlo direttamente con tablet o smartphone, in quanto mancante di una porta per il collegamento con un caricabatterie esterno. Per quanto riguarda invece il suo utilizzo con PC, esso è compatibili con tutti i sitemi operativi Windows (XP o successivi), OS X (9.1 o successivi) e Linux.

Funzioni e Prestazioni

Attraverso il cavo USB 3.0 è possibile collegare il mini HUB di Aukey al Computer e la connessione viene evidenziata dall’accensione della una piccola luce blu, di cui abbiamo parlato prima. A questo punto, non resta che inserire una dispositivo come una chiavetta USB 3.0 o un Hard Disk e trasferire i file.

Abbiamo avuto modo di testare il mini HUB di Aukey con differenti periferiche e possiamo definirci molto soddisfatti dalle prestazioni offerte. Collegando una sola chiavetta USB 3.0 al dispositivo abbiamo registrato una velocità di trasferimento massima di circa 51 megabyte al secondo e media di 25MB/s.

Per darvi un paragone, collegando la chiavetta direttamente al computer il picco massimo è stato di 35MB/s mentre la velocità media di 17MB/s. Non abbiamo riscontrato perdite di performance nelle velocità di trasferimento neanche con più periferiche collegate al mini HUB.

Conclusioni

In generale possiamo ritenerci pienamente soddisfatti di questo dispositivo. Il suo moderno design in alluminio, lo rende sicuramente un perfetto compagno per chi ha Mac o MacBook, mentre le sue prestazioni a parità di prezzo lo rendono uno degli HUB migliori sul mercato. Aukey ha anche realizzato una versione da 7 e una da 10 porte USB 3.0, per chi necessitasse ancora più porte per collegare tutte le sue periferiche.

Potete acquistare il mini HUB di Aukey SuperSpeed 3.0 a 4 porte in alluminio su Amazon scontato al prezzo esposto di seguito.