Recensione caricabatterie Aukey USB Turbo Charger

La batteria è sicuramente il componente più prezioso di un dispositivo, smartphone, tablet o lettore musicale che sia, in ogni caso è essenziale possa durare il più possibile. Infatti, si può possedere il device più avanzato tecnologicamente, ma se si ha la possibilità di sfruttarlo a pieno solo mezza giornata o usarlo a mala pena per arrivare a fine giornata, il suo scopo viene a scomparire. Con l’introduzione delle power bank, questo problema è stato bene o male limitato, tuttavia è risaputo che più si carica la batteria del dispositivo quando non completamente scarico, più questa diventa meno performante in termini di durata.

E’ diventata cosi una vera e propria esigenza poter caricare i nostri device in meno tempo possibile e in maniera intelligente, cosa difficilmente raggiungibile con i caricatori forniti in dotazione. E’ alquanto rischioso anche utilizzare caricabatterie di terze parti di dubbia provenienza, in quanto questa procedura potrebbe rivelarsi dannosa per la nostra cara batteria. A risolvere la situazione ci ha pensato Aukey con il suo caricabatterie USB Turbo Charger PA-U28, che abbiamo recensito per voi. >> Guarda altre recensioni di carica batterie.

Aspetto del caricabatterie turbo charger

Fin dalla sua confezione l’Aukey USB Turbo Charger è, come tutti i prodotti dell’azienda, molto essenziale e semplicistico ma sempre curato in ogni dettaglio. La scelta di utilizzare un colore simile al cartone, ne sottolinea la semplicità, stessa cosa fatta dall’interno del package, dove troviamo il caricabatterie e un piccolo manuale d’uso, disponibile solo in lingua inglese.

Presente anche un cavo di 65Cm USB: il cavo “originale” risulta essere essenziale per sfruttare al massimo le sue capacità.

Aukey USB Turbo Charger è interamente realizzato con plastica rigida. Le dimensioni e il peso sono abbastanza contenute, tuttavia risultano essere superiori ai caricatori standard. L’unica porta USB supporta tre differenti voltaggio output e più nello specifico parliamo di 5V/2A, 9V/2A e 12V/1.5A. Per quanto riguarda l’input abbiamo un AC 100-240V 50/60Hz 0.5A.

Performance della funzione Quick Charge 2.0

La caratteristica principale di questo caricabatterie è il sistema di ricarica sviluppato da Qualcomm e denominato Quick Charge 2.0. Essa consente al dispositivo di regolare in totale autonomia la tensione di output a seconda del device a cui viene collegato. In pratica questa tecnologia è in grado di distinguere la tensione che serve allo smartphone, tablet connesso per ricaricarsi, e vi si adatta perfettamente.

Aukey USB Turbo Charger come funziona

Non si tratta quindi solo di un semplice caricatore, ma è dotato di un sistema intelligente capace di svolgere una duplice azione: diminuire i tempi di ricarica senza danneggiare la batteria. Inoltre, Aukey USB Turbo Charger sfrutta un sistema di protezione da corto circuito e sovraccarichi, capace di andare ad interrompere l’erogazione di energia quando il dispositivo risulta pienamente carico.

Il sistema Qualcomm Quick Charge 2.0 è ormai supportato da quasi tutti i dispositivi in commercio, anche se è ancora possibile trovarne alcuni che utilizzano la versione 1.0 e altri che non la utilizzano. Questo non significa che i device che non presentano questa tecnologia non possono godere delle capacità di questo incredibile caricabatterie, ma semplicemente quelli che integrano questa tecnologia, offerta dai processori Snapdragon 800, possono usufruire della sua piena efficienza.

Recensione_Aukey_USB_Turbo_ChargerParlando di dati, i dispositivi con Quick Charge 2.0 possono risparmiare fino al 75% di tempo richiesto da un normale caricabatterie, quelli con Quick Charge 1.0 il 40% mentre abbiamo solo pochi vantaggi per quelli privi di Snapdragon 800. Questa è una breve lista di solo alcuni dispositivi che possono beneficiare di questa esperienza, aggiornata dal sito di Aukey:

  • Samsung Galaxy Note 4/Edge
  • Samsung Galaxy S6/S6 Edge
  • Google Nexus 6
  • Sony Xperia Z3, Z3 Compact, Z3 Tablet Compact, Z2 Tablet e Z4 Tablet
  • HTC One M9, One (M8) e Desire EYE
  • Xiaomi 4
  • LG G4
  • Motorola Moto X 2014 e Motorola Droid Turbo

Pro

  • Tempi di ricarica
  • Tecnologia Qualcomm Quick Charge 2.0
  • Compatibilità con molti dispositivi
  • Costo esiguo

Contro

  • La presenza di una sola presa usb.

Abbiamo potuto testare l’Aukey USB Turbo Charger con diversi dispositivi, utilizzando sia cavo originale Aukey sia della casa madre del tester sia di terze parti. Questo ci ha permesso di verificare l’effettiva necessità di un cavo di buona qualità per poter apprezzare al meglio la sue efficienza. Con il cavo originale il Turbo Charger ha quasi raddoppiato la velocità di ricarica dei device, completandola in circa un’ora. In conclusione, possiamo consigliare l’acquisto dell’Aukey USB Turbo Charger ad occhi chiusi, in quanto rappresenta un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Dove acquistarlo e che prezzo?

Naturalmente su Amazon Italia il prodotto ha un prezzo che può variare a seconda dello sconto in atto da 10 a 15 € >>  segui questo link per avere maggiori informazioni e procedere all’acquisto.