Recente l’aggiornamento per la sicurezza dei Samsung Galaxy S7 ed S6? Ecco come scoprirlo

Si è creata una vera e propria polemica in Rete tra Samsung e parte della clientela, soprattutto coloro che dispongono di top di gamma più recenti come i vari Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S6. Nel corso delle ultime settimane device come quelli appena menzionati hanno ricevuto diversi aggiornamenti software, ma a quanto pare la loro natura non è quella che si riteneva in un primo momento.

Stiamo parlando della questione sicurezza, divenuta centrale nei piani di Samsung secondo quanto comunicato dallo stesso produttore durante lo scorcio iniziale della stagione primaverile. Addirittura l’azienda fece che ci sarebbero stati aggiornamenti mensili per migliorarne gli standard ed i vari minor upgrade che si sono susseguiti nell’ultimo periodo evidentemente hanno tratto in inganno. In primis coloro che dispongono di un Samsung Galaxy S7 e di un Samsung Galaxy S6.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

In realtà esiste una semplicissima procedura per saperne di più e per capire a quando risale la patch di sicurezza montata a bordo del vostro smartphone. Per saperne di più, infatti, non dovrete fare altro che accedere alle impostazioni dello smartphone, quindi nelle informazioni generali e poi in quelle software, dove ci sarà una voce dedicata proprio a “Livello patch sicurezza Android“. Arrivati a quel punto non dovrete fare altro che prendere atto della data di rilascio del pacchetto software.

Ebbene, tantissimi possessori di Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S6 hanno fatto sapere che la suddetta patch risale all’inizio del mese di aprile, ragion per cui mancano contributi da oltre due mesi nonostante le ampie rassicurazioni che a suo tempo giunsero da Samsung. Cosa vuol dire questo? Semplicemente che spesso e volentieri dietro un aggiornamento minore ci sono meno novità di quante ci si possa aspettare. Anche se disponete di un Samsung Galaxy S7 o un Samsung Galaxy S6.