Ringo Mobile, nuovo operatore mobile modulare in Italia

Ringo Mobile nasce in Italia e si propone come operatore virtuale modulare e quindi adatto a soddisfare ben determinate esigenze dei consumatori. Ringo Mobile viene lanciato sul mercato italiano dal gruppo internazionale ICS e collabora con Noverca per la gestione virtuale dell’infrastruttura mobile di TIM con copertura nazionale totale.

Ringo Mobile cosa offre di così speciale?

La peculiarità di Ringo Mobile è la sua offerta che possiamo definire modulare, con soluzioni che possono essere personalizzate sulla base delle esigenze del singolo consumatore. Non più solo pacchetti ritagliati in maniera generica, ma se non serve una particolare caratteristica si può escludere dal proprio piano. Si può ad esempio scegliere solo minuti di chiamate e internet, o solo internet, pagando esclusivamente quello che si intende usare.

Ringo Mobile, tariffe nazionali

La compagnia offre una griglia nella quale selezionare quanto si desidera, fra pacchetti voce, SMS e dati in tagli differenti (XS, S, M, L, XL). Maggiore sarà il quantitativo di minuti o GB di internet, maggiore sarà naturalmente l’esborso previsto.  Le offerte si suddividono fra nazionali e internazionali, ed è proprio la chiarezza nella tariffazione delle offerte internazionali che ha permesso a Ringo Mobile di guadagnare fiducia da parte degli utenti stranieri.

La società, secondo quanto dichiarato da Luca Bignone, CEO di Ringo Mobile, mostra piena fiducia nel nuovo approccio personalizzabile affermando: 

“Siamo sicuri che il pubblico italiano apprezzerà la nostra offerta perché, oltre a essere personalizzabile su misura, garantisce una copertura di primo livello”

Ringo Mobile

Il nuovo operatore ha una rete di negozi a Milano e provincia, ma promette di espandersi nel resto d’Italia in un prossimo futuro.

É possibile usufruire di pacchetti rivolti all’ottimizzazione dei costi per le chiamate in determinati paesi esteri.

Conclusioni

Cosa possiamo dire? Sicuramente un’offerta interessante e molto custom che potrebbe accogliere sempre più utenti. Staremo a vedere gli sviluppi. Un saluto da FocusTech.