Samsung aggiorna a Marshmallow il Galaxy Note Edge in Europa

Dopo l’aggiornamento al Galaxy Tab A, al Galaxy Note 4 e l’update con diversi bug fix per Galaxy S7 e S7 Edge, stavolta Samsung ha pubblicato un major update per la versione europea sbloccata del Galaxy Note Edge.

L’aggiornamento, nella sua semplicità, porta finalmente la TouchWiz dello smartphone ad Android 6.0.1 Marshmallow con tutte le migliorie che si porta in dote: una migliore gestione della RAM, animazioni migliori ed un’interfaccia più omogenea, una durata della batteria incrementata grazie a Doze, la possibilità di nascondere l’app drawer (ispirandosi ad iOS), l’abilitazione del Google Now On Tap, e chi più ne ha più ne metta.

Samsung Galaxy Note Edge

L’aggiornamento, dal peso di 1,5 GB, porta il numero build N915FYXXU1DPE1 ed aggiorna il Galaxy Note Edge con le nuova Security Maintenance Release (SMR) di Maggio. Il roll-out è iniziato da poche ore, quindi nel caso non vi arrivi la notifica Over-The-Air (OTA) non vi preoccupate, poichè nel giro di qualche giorno al massimo avrete anche voi la possibilità di installare Android 6.0.1 sul vostro Samsung Galaxy Note Edge. Nel caso foste impazienti potete provare a forza l’arrivo dell’update andando in Impostazioni >> Informazioni sul Dispositivo e tappare su Aggiornamenti Software.

Purtroppo per gli amanti dello “smanettamento” il firmware non è ancora disponibile al download da PC, quindi impossibile fare la procedura dal Samsung Smart Service e Odin. Nel frattempo che aspettate rimanete sulle nostre pagine e fateci sapere cosa ne pensate del lavoro fatto da Samsung e dalla sua politica sempre più onnipresente per quel che concerne gli aggiornamenti software.