Samsung Ahead potrebbero essere come i Google Glass

Samsung potrebbe entrare nella Realtà Aumentata con Samsung Ahead. Il progetto i occhiali smart portato avanti dal Google I/O del 2013 dalla stessa Google non ha mai avuto grandi riscontri positivi sia in termini di applicazioni sia di ricerca e sviluppo, in quello che potremo definire un fallimento di Big G. A quanto pare però sembra che Samsung abbia intenzione di costruirsi un proprio paio di smart glass per esplorare un settore, quello della Realtà Aumentata (AR), ancora inesplorato.

Samsung Ahead: per vedere con un ottica diversa

Tutto è iniziato qualche anno fa con il lancio del Galaxy Note 4, il quale sarebbe dovuto essere accompagnato da un fantomatico Gear Glass, suggerito dalla registrazioni di alcuni brevetti di cui tuttavia si sono rapidamente perse le tracce. L’obiettivo insomma era chiaro: dichiarare guerra ai Google Glass, ma il naufragio di questi si è portato a fondo anche le speranze di Gear Glass, con Samsung che si è così concentrata su altri device.

Samsung Ahead

LEGGI ANCHE: Google Glass 2 pronti per il lancio? Ecco come saranno

A quanto pare il colosso sud coreano avrebbe deciso di tornare a perseguire il settore AR grazie alla registrazione di un nuovo dominio allo United States Patent and Trademark Office: Samsung Ahead. Oltre alla deposizione è stato inserito anche un logo e la descrizione di “computer indossabile in testa come un caschetto“. Tra i dettagli più succulenti troviamo un sistema operativo per device wearable, un modulo dedicato al display e funzioni per la riproduzione di file MP3.

LEGGI ANCHE: Realtà Aumentata: i 5 gadget più interessanti dell’EXPO 2016

Sicuramente questa non è la conferma assoluta che Samsung Ahead sia il rivale degli ormai defunti Google Glass, ma è un buon punto di partenza per Samsung che oggi come oggi ha le conoscenza giuste per poter portare avanti un progetto così ambizioso. In attesa quindi di conferme o smentite ufficiali vi invitiamo a rimanere sulle nostre pagine di FocusTECH e di farci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto alla news.

Samsung Ahead