Samsung, ecco cinque curiosità che ti spiazzeranno

Non è un buon momento per Samsung, la cui immagine è stata pesantemente lesa dal clamoroso flop del Galaxy Note 7. Complice la sua batteria “esplosiva”, nel vero senso del termine e non metaforico. Per non parlare dei danni economici che conseguiranno nei prossimi due trimestri, quantificati tra i 3 e i 5 miliardi di euro.

Samsung, pertanto, spera che a risollevare le sue sorti sia il Galaxy S8, che dovrebbe uscire a marzo 2017. Nell’attesa, vi proponiamo cinque curiosità sul colosso sudcoreano, spiazzanti e inimmaginabili.

Samsung, cosa significa il nome

samsung

Il nome per un’azienda, si sa, è fondamentale. E descrive già il suo successo o il suo fallimento. Un esempio tra i tanti è quello della multinazionale dell’abbigliamento e degli accessori sportivi Nike, ispirato alla dea greca della vittoria Nike, per delineare la volontà di vincere sul mercato.

Così Samsung significa tre stelle: Sam (tre) e Sung (stelle). In Corea le tre stelle si riferiscono a tre divinità celesti che rappresentano rispettivamente gloria, fortuna e longevità. Dato che esiste dal 1938 e con discreto successo, possiamo dire che il nome ha portato fortuna.

Samsung investe cifre colossali nel marketing

Oltre ad investire sempre somme ingenti nei suoi prodotti, Samsung ama farlo anche per quanto concerne il marketing. Come testimoniano numerosi spot e campagne pubblicitarie che ritroviamo sui cartelloni, alla fermata dell’autobus, o in TV. Basti pensare che nel 2016 ha speso 3,3 miliardi di dollari in pubblicità televisiva, sul web e cartellonistica. Piazzandosi così nella Top20 dei budget pubblicitari più costosi, mentre nella telefonia mobile è seconda solo a Sony per 0,4 miliardi di dollari.

Samsung e il suo pittoresco CEO

Presidente Samusung Lee Kun-hee

A distinguersi in Samsung anche il suo CEO Lee Kun-hee, che ha segnato la svolta per la multinazionale a partire dagli anni 2000. Oltre alle sue capacità manageriali, si distingue anche per alcune massime. Si ricorderà il motto “Cambiate tutto tranne moglie e bambini”, ma anche il fatto che nel 1995, esasperato dalla scarsa qualità dei telefoni portatili, appiccò il fuoco a migliaia di apparecchi sotto gli occhi increduli dei suoi impiegati.

Samsung ha realizzato il più grande edificio del Mondo

Il colosso coreano non vuole realizzare solo grandi telefoni, ma anche grandi edifici. Come il Burj Khalifa, edificio alto 828 metri che si trova a Dubai. A realizzarlo la divisione specializzata C&T Corporation, specializzata proprio nell’edilizia. Ma non solo.

burj-khalifa-samsung

Leggi anche: Galaxy Note 7 l’ennessimo inquietante caso: una donna sviene, ecco il video

Samsung realizza prodotti per Apple

L’ultima chicca vi lascerà sbigottiti, più che altro per la guerra commerciale che queste due multinazionali si fanno. Samsung produce le SSD per i Mac e, secondo Bloomberg, produce gli schermi retina per gli iPad. Non si escludono però altre collaborazioni con Apple, magari per vie traverse. Ve lo aspettavate?