Samsung: Assemblea Straordinaria decide le sorti della divisione stampanti

Samsung Electronics ha tenuto, nella giornata di giovedì, un’Assemblea Straordinaria degli Azionisti cui hanno partecipato circa 400 esponenti  tra investitori singoli, investitori istituzionali, Vice Presidente e Amministratore Delegato Oh-Hyun Kwon, Presidente e CEO di Boo-Keun Yoon e Presidente & CEO di JK Shin.

Il Consiglio di Amministrazione aveva richiesto la riunione già dal 12 Settembre 2016 allo scopo di ottenere le approvazioni degli azionisti per due punti all’ordine del giorno, lo spin-off della Business Unit della divisione Samsung Printing Solutions e la nomina di Jay Y. Lee quale membro del consiglio di amministrazione.

samsung stampanti

Oh-Hyun Kwon, Presidente del Consiglio di Amministrazione, ha esordito dicendo: “Quest’anno, Samsung Electronics sta entrando in una nuova fase di crescita grazie alla competitività dei propri prodotti, tra cui V-NAND ed OLED, e come l’azienda lavora per rinvigorire il proprio business mobile”.

Mr. Kwon ha osservato che il settore della tecnologia sta cambiando rapidamente e che la società sta dando la priorità a decisioni strategiche sul piano degli investimenti audaci e tempestivi, nonché per assicurare una crescita dinamica sul lungo termine.

Dismissione del gruppo di stampa commerciale

Dopo l’approvazione degli azionisti, Samsung Business Print Unit diverrà una società separata a partire dal 1 Novembre 2016, data in cui si avrà la cessione completa del capitale della società di nuova costituzione e dei beni all’estero a favore del business plan di HP Inc.

“La decisione è stata presa nel quadro dell’impegno di Samsung Electronics ad una continuo riorganizzazione delle unità di business, al fine di concentrare ulteriormente le proprie competenze massimizzando la competitività. In futuro, la società continuerà lungo questo percorso di miglioramento”. Questo quanto riferito da Kwon.

Nomina di Jay Y. Lee al Consiglio di Amministrazione

Il secondo punto chiave è stata la nomina di Jay Y. Lee al Consiglio di Amministrazione sotto le direttive degli azionisti.

“Al fine di rispondere al mercato business, ora in rapida e continua evoluzione e di raggiungere livelli sostenibili di crescita, il Consiglio ha convenuto che questo è il momento giusto per portare avanti la nomina di Mr. Lee quale Vice Presidente Samsung”, ha detto Kwon.

Mr. Lee ha una vasta esperienza come business leader ed ha dato un contributo importante per il successo di Samsung Electronics. La società ha visto miglioramenti nelle prestazioni delle sue aree di business chiave negli ultimi anni.

“L’elezione di Lee al Consiglio gli permetterà di partecipare attivamente e formalmente alle responsabilità nei processi decisionali della società contribuendo a creare, a lungo termine, il valore sostenibile per tutti i nostri azionisti “.

Dopo l’elezione di Mr. Lee, il Consiglio beneficerà di una leadership in grado di raggiungere il prossimo livello di successo, contribuendo a realizzare investimenti tempestivi unitamente ad una riorganizzazione del business plan, fondamentale per migliorare le capacità di base e la creazione di una cultura aziendale più aperta.

samsung investimenti

Samsung Galaxy Note 7

Samsung ha maturato la decisione di sospendere in via definitiva la produzione e la distribuzione delle proprie unità phablet per Note 7 a seguito delle recenti vicende che hanno visto una non corretta gestione dell’affidabilità del terminale, ora bandito a vita da luoghi pubblici come gli aeroporti.

La società, in tal senso, garantirà il soddisfacimento dei requisiti essenziali di sicurezza ed affidabilità con il nuovo direttivo, allo scopo di riconquistare la fiducia dei propri clienti.

LEGGI ANCHE: Samsung: nonostante il disastro Note 7, domina ancora il mercato