Samsung: nuovo brevetto tablet pieghevole con tastiera e supporto incorporati

3030Samsung sta investendo molto per l’ammodernamento ed il restyling di un’intera filiera di produzione attinente il settore mobile di prossima generazione. Patently Mobile riferisce di una serie di nuove concessioni intellettuali che vertono su nuovi concept di prodotto che contano sulla presenza di dispositivi discreti dal punto di vista dimensionale e con integrate le nuove soluzioni pieghevoli Dual-Display System.

Samsung smartphone ha riferito agli analisti che il prossimo dispositivo pieghevole del settore smartphone si concretizzerà tra non molto, anche se il progetto vero e proprio deve ancora prender forma, dopo essere stato iniziato già nel lontano anno 2009, in occasione di una prima anticipazione presso la Fiera Internazionale del CES di Las Vegas.

Un nuovo rapporto suggerisce che la sudcoreana ha avviato le pratiche per la creazione di un nuovo supporto intelligente da destinare al settore tablet che riconduce a detta categoria di nuovi device foldable. L’Ufficio Brevetti degli Stati Uniti, infatti, ha pubblicato un brevetto di design relativo ad una nuova concessione per quanto riguarda l’ennesima idea interessante di tablet pieghevole.

samsung-tablet-foldable

Gli utenti, dal canto loro, si aspettano ancora una loro commercializzazione ed introduzione sul mercato di massa che, benché queste ultime scoperte lascino intendere il contrario, sono ancora bel lontane dal campo reale di applicabilità. In tal senso, Samsung sarebbe in assoluto la prima grande società ad addentrarsi in questo nuovo settore, con tutti i rischi del caso. Eppure, il colosso sudcoreano sembra fortemente intenzionato a proseguire la sua campagna.

In ultimo, la documentazione riporta il concept di un nuovo prodotto dedicato al mercato tablet con annesso supporto integrato e tastiera che, tuttavia, non rivelano particolari dettagli in merito alla struttura ed alla caratteristiche fisiche reali del prodotto, contrariamente invece agli altri brevetti sin ora rilasciati. Nessuna informazione al metodo utilizzato per la scomparsa della tastiera o per il sistema di bloccaggio. Quel che si vede, e le immagini sottostanti lo dimostrano, è solo una primordiale bozza di un device che potrebbe potenzialmente non arrivare mai sul mercato.

samsung-tablet-pieghevole

La Figura 9 mette comunque in mostra un disegno di massima del dispositivo con tutte le componenti previste. Qui, si intravede la proiezione del disegno finale di massima completo di tutte le sue parti, anche se come detto in precedenza non si hanno info in merito al sistema di occultamento delle parti all’interno della struttura.

Il brevetto è stato depositato presso L’Ufficio preposto in data 14 luglio 2015 e, da allora, si attendono ancora informazioni in proposito. Il progetto Samsung Tablet pieghevole è ancora aperto, ma a questo punto iniziamo a nutrire un certo riserbo sulla fattibilità e l’applicabilità di questo nuovo settore tecnologico. E voi che cosa ne pensate?

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy C9 vs Galaxy S8: chi sarà il vero top di gamma?