Samsung svela i segreti del nuovo Charm Fitness Tracker

Samsung Electronics, giusto tre mesi fa, aveva annunciato la propria volontà di creare Charm Fitness Tracker, un dispositivo dedicato al fitness, sotto forma di braccialetto indossabile. Un device che, contrariamente alle comuni soluzioni smartwatch, non appare come un dispositivo Hi-Tech ingombrante, ma piuttosto come un elegante bracciale creato da zero e rivisitato per ottemperare a specifiche richieste che lo distinguessero dalle attuali soluzioni di massa per la consultazione delle notifiche.

A tal proposito, si è deciso di optare per l’adozione di un Samsung wearable che integrasse un display LED piuttosto che un vero e proprio LCD sul quale mostrare le notifiche. Tra le altre cose, tutti i dati da e verso il dispositivo passano per il pairing bluetooth con lo smartphone e quindi con l’applicazione dedicata di supporto S-Health che, in tali condizioni, si rende necessaria per il tracking dei progressi registrati nelle sessioni di sport quotidiano. Vediamo di delineare ulteriori caratteri distintivi del prodotto.

Samsung Charm wearable

Samsung Charm, un wearable che ha carattere

Samsung si è impegnata al fine di creare un nuovo device che rispondesse a pieno titolo alle esigenze di una fascia di clientela orientata al wellness disdegnando la creazione di una piattaforma stand-alone ingombrante e puntando quindi al rilascio di una fitness band salubre, elegante e senza fronzoli. In tal senso, il successo è stato ampiamente raggiunto.

L’obiettivo principale della sudcoreana è stato fondamentalmente quello di realizzare un device che si accompagnasse ad ogni momento della giornata con un particolare occhio di riguardo al design. Molti produttori indipendenti avevano sin oggi cercato di coniugare al meglio moda e tecnologia ma con scarsi, e spesso pessimi, risultati. Samsung, e questo glielo dobbiamo, ha saputo stavolta cogliere nel segno al punto da portare il vicedirettore dei Piani di Produzione, Areum Ko, ed il senior designer, Myungkyu Kim, alla condivisione di ciò che realmente sta dietro al progetto originale.

Samsung wearable

Leggi anche: Samsung Charm fitness band, ora anche in Italia

Attraverso una lunga intervista, che potete trovare sulla pagina Samsung News (in lingua originale), sono state rivelate tutte le intenzioni sul prodotto e come l’idea circa la creazione di questo device abbia preso il via. Se volete trovare tutte le domande del caso vi consigliamo vivamente di consultare la pagina precedente. Siamo sicuri che la troverete interessante.

Samsung Charm

Avete preso nota dell’intervista rilasciata da coloro che per primi si sono attivati nei confronti del nuovo Samsung indossabile? Come trovate il nuovo dispositivo? Vi aggrada sia dal punto di vista funzionale che prettamente estetico?

Vi esortiamo, inoltre, a dare un’occhiata ai nuovi auricolari smart in programma per la sudcoreana. Siamo certi che saranno di vostro sicuro gradimento. Lasciateci pure tutti i vostri commenti e tutte le vostre impressioni al riguardo utilizzando l’apposito box dei commenti sotto proposto.