Samsung Galaxy A7 2015 si aggiorna ad Android Marshmallow

Buone notizie per i possessori di Samsung Galaxy A7 di prima generazione, uno degli smartphone di maggior interesse della fascia media della casa coreana dello scorso anno. Il terminale, infatti, in queste ore ha iniziato a ricevere l’aggiornamento ad Android Marshmallow in Russia che, nel corso dei prossimi giorni, dovrebbe essere disponibile per tutti i modelli internazionali dello smartphone di Samsung.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7: nuovi dettagli su un componente fondamentale

Come riportato da Sammobile, il nuovo aggiornamento ad Android Marshmallow, arricchito da una nuova versione della Touch Wiz, l’interfaccia utente di casa Samsung, dovrebbe arrivare a breve, probabilmente nel corso delle prossime settimane, anche per il Galaxy A5 di prima generazione, uno dei dispositivi Samsung più venduti dello scorso anno in Italia.

Per verificare la presenza dell’aggiornamento ad Android Marshmallow, come sempre, è sufficiente recarsi nel menu Impostazioni del proprio smartphone e da qui scegliere l’opzione Info sul dispositivo. A questo punto, nella sezione Aggiornamenti sarà possibile controllare l’eventuale disponibilità del pacchetto d’aggiornamento da scaricare via OTA.

Leggi anche: OnePlus 3 batte Samsung Galaxy S7 dopo il fix nella gestione della RAM [VIDEO]

Ricordiamo che, nonostante la presenza sul mercato del Galaxy A7 2016, il “vecchio” Galaxy A7 di prima generazione si difende ancora bene grazie ad un comparto tecnico di ottimo livello in grado di offrire prestazioni più che buone nonostante più di un anno di carriera alle spalle. Il device, infatti, monta un display Super AMOLED da 5.5 pollici con risoluzione FullHD affiancato dal SoC Exynos 5 Octa 5430 con CPU Octa-Core con clock massimo di 1.8 GHz e da 2 GB di memoria RAM. A completare le specifiche tecniche del telefono troviamo 16 GB di storage, una fotocamera posteriore da 13 Megapixel ed una fotocamera anteriore da 5 Megapixel.