Samsung Galaxy A8 ufficiale: Caratteristiche tecniche, prezzo e data di uscita

Dopo i tantissimi rumors delle scorse settimane, Samsung ha finalmente ufficializzato il nuovo phablet Samsung Galaxy A8 che, come previsto, si rivela essere un interessante device con specifiche tecniche di fascia medio-alta che riprende in pieno il design già proposto da gli altri smartphone della gamma Galaxy A.

Samsung Galaxy A8 Caratteristiche tecniche

L’ufficialità data oggi da Samsung va a confermare quanto era già emerso nei giorni scorsi in merito alle specifiche tecniche. Il device, infatti, presenta un display Super AMOLED da 5.7 pollici di diagonale caratterizzato da una risoluzione FullHD (1080 x 1920 pixel). 

Il nuovo Samsung Galaxy A8 monta, inoltre, il SoC Qualcomm Snapdragon 615 a 64 bit con CPU Octa-Core con clock di 1.5 GHz affiancato da 2 GB di memoria RAM. A completare la dotazione tecnica del nuovo phablet di Samsung troviamo 16/32 GB di storage interno, espandibile tramite microSD, un sensore di impronte digitali integrato nel tasto Home, una batteria da 3050 mAh, una fotocamera posteriore con sensore ISOCELL da 16 megapixel con flash LED ed una fotocamera anteriore da 5 Megapixel. Il sistema operativo del nuovo Galaxy A8 è Android Lollipop in versione 5.1 personalizzato dall’interfaccia utente Touch Wiz. Samsung Galaxy A8 1

Il nuovo phablet di casa Samsung si caratterizza per dimensioni decisamente importanti con un’altezza di 158 mm ed una larghezza di 77 mm. Di particolare interesse è, naturalmente, lo spessore pari ad appena 5.9 mm che fanno del nuovo Samsung Galaxy A8 il Galaxy più sottile di sempre. Il device presenta una back cover in alluminio e si caratterizza per un peso di appena 151 grammi.

Samsung Galaxy A8 Prezzo e data di uscita

Per il momento, Samsung non ha rivelato alcuna informazione in merito ai prezzi di vendita delle due versioni del suo Samsung Galaxy A8 che dovrebbe arrivare sul mercato europeo, Italia compresa, nel  corso delle prossime settimane. Maggiori dettagli in tal senso emergeranno, senza alcun dubbio, già nel corso delle prossime ore. Per ora, quindi, non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti da Samsung.

  • fast.

    Costosa già vecchia MERDA SAMNSUNG