Samsung Galaxy A9 Pro, uscita in Europa più vicina: riceve certificazione Wi-Fi

Nei giorni scorsi, alcune indiscrezioni ipotizzavano l’avvio di una commercializzazione internazionale del Samsung Galaxy A9 Pro, phablet medio-alto di gamma disponibile, attualmente, solo in Cina. In queste ore, il device ha ricevuto nella variante A910F la certificazione Wi-Fi Alliance, come riporta Sammobile, che rappresenta un requisito necessario per l’arrivo in diversi mercati internazionali, Europa compresa.

Leggi anche: Samsung Galaxy J3 2017: Prime informazioni sulle specifiche tecniche

Si tratta, quindi, della conferma che stavano aspettando dalla scorsa settimana. Nei prossimi mesi, il nuovo Samsung Galaxy A9 Pro sarà commercializzato anche al di fuori della Cina con un possibile arrivo in Europa già programmato per la prossima estate, probabilmente con qualche settimana d’anticipo rispetto al Samsung Galaxy Note 5 che, ricordiamo, debutterà con ogni probabilità durante il mese di agosto per poi arrivare nei negozi a settembre.

Samsung Galaxy A9 Pro Scheda tecnica

Dal punto di vista hardware, la variante internazionale del nuovo Samsung Galaxy A9 Pro non presenterà particolari differenze rispetto al modello presentato da Samsung alcuni mesi fa. Il device potrà contare su di un display Super AMOLED da 6 pollici di diagonale con risoluzione FullHD a cui si affiancherà il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 652 dotato di CPU Octa-Core con clock massimo di 1.8 GHz e GPU Adreno 510.

Leggi anche: Samsung Galaxy C5 Ufficiale: Specifiche tecniche complete

A completare la scheda tecnica del nuovo Samsung Galaxy A9 Pro troviamo 4 GB di memoria RAM, 32 GB di storage interno (è presente la microSD per l’espansione), una fotocamera posteriore con sensore da 16 Megapixel, una anteriore da 8 Megapixel, una batteria da 5.000 mAh ed un sensore per le impronte digitali integrato nel tasto Home che supporterà Samsung Pay, il sistema di pagamento dell’azienda coreana che, proprio nelle prossime settimane, farà il suo debutto in Spagna e nel Regno Unito. Per quanto riguarda il software, il Samsung Galaxy A9 Pro presenta Android Marshmallow in versione 6.0.1 ed interfaccia utente Touch Wiz. Il device sarà aggiornato, con ogni probabilità, ad Android N nel corso della parte finale dell’anno in corso.

Samsung Galaxy A9 Pro: Prezzo

Il nuovo Samsung Galaxy A9 Pro è, a tutti gli effetti, un medio-alto di gamma che, anche in termini di performance, si pone, nella vasta gamma di device di Samsung, tra i top di gamma Galaxy S7 e S7 Edge ed i mid-range Galaxy A5 ed A7. 

Pertanto, il prezzo di vendita del Samsung Galaxy A9 Pro dovrebbe adeguarsi ai prezzi degli altri smartphone di Samsung. Possiamo ipotizzare, quindi, un prezzo di listino di circa 500/550 Euro per il terminale che, dopo le prime settimane di commercializzazione potrà essere acquistato a circa 50/100 Euro in meno. Per il momento non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti sul nuovo device.