Samsung Galaxy A9 in arrivo

Sembra essere ormai molto vicino il debutto della seconda generazione del Samsung Galaxy A9, un modello appartenente alla fascia alta di mercato e che di recente è apparso presso uno store online, dopo che qualche giorno fa era stato riconosciuto presso il database di GeekBench. Ne consegue che l’arrivo del nuovo terminale Samsung presso il sito di un rivenditore sarebbe a significare che la sua presentazione ufficiale è ormai agli sgoccioli. Andiamo a scoprire di seguito tutti i dettagli svelati.

samsung-A9

Samsung Galaxy A9 specifiche tecniche

Il Samsung Galaxy A9, secondo quanto apparso sul web (Store Ufficiale Samsung in Iran), sarebbe dotato di specifiche tecniche che andiamo di seguito ad indicare.

Incominciamo da un display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD pari a 1920 x 1080 pixel e una CPU Qualcomm Snapdragon 620 octa-core. La GPU è una Adreno 510.

La memoria RAM è pari a 3 GB mentre lo storage interno è di 32 GB espandibile tramite scheda MicroSD fino ad un massimo di 128 GB.

Per quanto riguarda il reparto multimediale, troviamo una fotocamera posteriore da 16 Megapixel con Flash LED, in grado di registrare video fino a 1080p, e una fotocamera frontale da 5 Megapixel.

Il sistema operativo è Android 5.1.1 Lollipop.

Tra le altre caratteristice attese, la presenza di un sensore d’impronte digitali, la disponibilità di una variante DUAL SIM mentre per quanto riguarda le colorazioni saranno il bianco, il nero e oro.

Il nuovo Samsung Galaxy A9 dovrebbe essere presentato il prossimo 1 Dicembre 2015.

A9 scheda tecnica

A seguire la probabile scheda tecnica del nuovo smartphone top del produttore sud-coreano:

  • Display con diagonale da 5,5 pollici con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel
  • Processore octa-core Qualcomm Snapdragon 620
  • GPU Adreno 510
  • Memoria RAM da 3 GB
  • Storage interno da 32 GB espandibile tramite scheda Micro SD fino ad un massimo di 128 GB
  • Fotocamera posteriore da 16 Megapixel
  • Fotocamera anteriore da 5 Megapixel
  • Sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop

Non rimane che attendere il prossimo martedì 1 dicembre per scoprire se quanto anticipato risulta corretto.