Samsung Galaxy C5 e C7, caratteristiche e prezzo: saranno lanciati il 26 Maggio?

In passato vi abbiamo parlato delle caratteristiche tecniche della nuova serie di smartphone di Samsung: i Galaxy C5 e Galaxy C7. Stando ai rumor proveniente dalla Cina, questi due dovrebbero essere i “capostipiti” della nuova famiglia C e dovrebbero essere lanciati per primi in territorio cinese durante questo mese.

Ricordando le difficoltà di vendite di Samsung in oriente è molto sensato pensare ad un lancio temporaneamente esclusivo per questo mercato, per cercare di recuperare terreno su di una concorrenza sempre più spietata da parte di altre compagnie come Xiaomi, Huawei, e Meizu. A confermare questa teoria ci ha pensato in parte un invito comparso sul web dove viene indicata la presentazione dei nuovi Galaxy C il 26 Maggio 2016 alle ore 18. Non ci rimane quindi che attendere quel giorno per sapere tutta la verità,d’altronde non manca molto.

Samsung Galaxy C Invite

Nonostante fossero state leakate qualche giorno fa, ricordiamo le specifiche tecniche del Samsung Galaxy C5 e Galaxy C7, i quali dovrebbero arrivare rispettivamente con un display da 5,2″ e 5,7″ entrambi con risoluzione FullHD (1920×1080), 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibili tramite microSD. A muovere il tutto troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 617 a 64-bit assieme ad un comparto fotografico composto da un sensore posteriore da 16 megapixel ed uno frontale da 8 megapixel. La presenza della TouchWiz basata su Android 6.0.1 Marshamallow sembra confermata al 100%, come anche la dimensione delle batteria che sarà di 2600mAh per il Galaxy C5 e 3300mAh per il Galaxy C7.  La collocazione nel mercato da medi di gamma di entrambi gli smartphone inoltre è data anche dal presunto prezzo di vendita che sarà di 245 dollari per il C5 e 276 dollari per il C7.

samsung galaxy c7

Insomma non ci rimane che attendere il 26 Maggio per vedere con i nostri occhi data e disponibilità dei nuovi Samsung Galaxy C5 e Galaxy C7. Rimanete quindi sulle nostre pagine per saperlo e nel frattempo diteci la vostra con un commento qui sotto.