Samsung Galaxy C5 svelato, passa il controllo TENAA in Cina

L’arrivo della nuova serie Samsung Galaxy C è ormai data per certa, ed il lancio è previsto questo 26 Maggio in esclusiva temporale per la Cina. A conferma di questa indiscrezione fino ad ora non ancora ufficializzata da parte del colosso sud coreano sono le immagini trapelate del nuovo Samsung Galaxy C5, che certificano che lo smartphone medio di gamma di Samsung ha passato con successo il controllo da parte della TENAA, Telecommunication Equipment Certification Center, un ente dello stato cinese che effettua una serie di verifiche prima di immettere un nuovo prodotto sul mercato.

Ciò detto, il consenso della TENAA dovrebbe arrivare nelle prossime ore anche per il “fratello maggiore” Samsung Galaxy C7. La Telecommunication Equipment Certification Center ha inoltre dichiarato le specifiche tecniche con cui verrà venduto il Galaxy C5, che vanterà un display da 5,2″ FullHD (1920×1080) AMOLED, un SoC Qualcomm Snapdragon 617 64-bit octa-core, 4 GB di RAM, 32/64 GB di memoria interna espandibili tramite la microSD, una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed una anteriore da 8 megapixel.

Samsung Galaxy C5

Confermata (sfortunatamente) anche la batteria da “soli” 2600mAh che, per un dispositivo del genere, saranno probabilmente insufficienti; ma ci riserviamo queste considerazione dopo averci messo sopra le mani. Il sistema operativo sarà l’ormai celeberrima UI TouchWiz  basata stavolta su Android 6.0.1 Marshmallow.

L’arrivo dei nuovi Samsung Galaxy C5 e Galaxy C7 è ormai vicinissimo e non rimane altro che aspettare la presentazione ufficiale il 26 Maggio in Cina. Nonostante questo rimane un grande interrogativo che rivolgiamo a che a voi: arriveranno secondo voi anche nel resto del mondo o saranno due smartphone esclusivi per il mercato cinese? Fateci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto.