Samsung Galaxy J Max svelato ufficialmente, ecco le specifiche

Dopo i rumors emersi nella giornata di ieri, Samsung ha presentato oggi il nuovo phablet Samsung Galaxy J Max, un dispositivo di fascia bassa dotato di un display da 7 pollici di diagonale che sarà commercializzato, per il momento, in India ma che potrebbe raggiungere anche altri mercati, Europa compresa, nel corso dei prossimi mesi.

Il nuovo Samsung Galaxy J Max si presenta sul mercato, come detto in precedenza, con un display da 7 pollici che può contare su di una risoluzione pari a 800 x 1280 pixel. Samsung non ha svelato il modello del SoC limitandosi a confermare la presenza di una CPU Quad-Core con clock di 1.5 GHz affiancata da 1.5 GB di memoria RAM, 16 GB di storage interno, con slot per l’espansione tramite microSD, fotocamera posteriore da 8 Megapixel, dotata di stabilizzazione ottica, e anteriore da 2 Megapixel. La batteria ha una capacità di ben 4.000 mAh e dovrebbe garantire un’autonomia eccellente per il nuovo Samsung Galaxy J Max. A completare il comparto tecnico del dispositivo troviamo il supporto alle connessioni LTE ed alla connettività Dual SIM.

LEGGI ANCHE: Samsung trafuga brevetti, ecco l’accusa di Huawei

Il nuovo phablet di casa Samsung può, inoltre, contare sul sistema operativo Android Lollipop in versione 5.1 personalizzato dall’ultima versione dell’interfaccia utente Touch Wiz. Un possibile aggiornamento ad Android Marshmallow o al nuovo Android Nougat appare quanto mai improbabile. Come diversi altri entry level della casa coreana, anche il nuovo Samsung Galaxy J Max non dovrebbe ricevere alcun update in futuro.

Come riportato da Sammobile, in India, il nuovo phablet di casa Samsung viene commercializzato nelle varianti nera e oro ad un prezzo di listino di circa 200 dollari. Nel corso dei prossimi giorni scopriremo se il device arriverà anche da noi in Europa o resterà un’esclusiva per il mercato asiatico.