Samsung Galaxy J5 e Galaxy J7 ricevono la certificazione Bluetooth

In questo 2015 Samsung sta rinnovando, in modo completo, la sua gamma di smartphone con la presentazione di diversi nuovi device. Nelle ultime ore hanno ricevuto la certificazione Bluetooth altri due smartphone ovvero il Samsung Galaxy J5 ed il Samsung Galaxy J7, due device di fascia bassa che dovrebbero andare ad affiancarsi al Galaxy J1 per costituire una valida proposta entry level per il mercato della telefonia Android. A questi due device dovrebbe aggiungersi, a breve, anche il Galaxy J3 che dovrebbe quindi completare la famiglia di smartphone Galaxy J che rappresenta, a tutti gli effetti, la gamma entry level di Samsung per il mondo della telefonia mobile.

Il nuovo Samsung Galaxy J5 si caratterizza per la presenza di un display da 5 pollici LCD con risoluzione HD affiancato da un SoC Qualcomm Snapdragon 410 e da 1 GB di memoria RAM. Il device supporterà la connettività DualSIM. A completare la dotazione tecnica del nuovo smartphone, che presenterà uno spessore di 8.6 mm, ci sarà una batteria da 2.600 mAh ed una capacità interna d’archiviazione pari a 8 GB, espandibili tramite microSD.

Il nuovo Samsung Galaxy J7, invece, sarà un phablet entry level piuttosto interessante. Il dispositivo si caratterizzerà per un display da 5.5 pollici sempre con risoluzione HD e sempre affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 410. La memoria RAM sarà pari a 1.5 GB mentre lo storage interno, espandibile tramite microSD, sarà invece pari a 8 GB. A completare la dotazione tecnica del dispositivo troveremo una fotocamera posteriore da 13 Megapixel ed una anteriore da 5 Megapixel. La batteria si caratterizzerà per una capacità complessiva di 3.000 mAh.

Entrambi gli smartphone presenteranno il nuovo sistema operativo Android 5.1 Lolipop personalizzato dall’interfaccia utente Touch Wiz. Dopo l’arrivo della certificazione Bluetooth, Samsung potrebbe procedere alla presentazione ufficiale ed al lancio commerciale dei nuovi Samsung Galaxy J5 e Samsung Galaxy J7 già nel corso dei prossimi giorni o, al più, delle prossime settimane. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuovi dettagli.