Samsung Galaxy J5 e Galaxy J7 avranno la stessa UI del Galaxy S6

Nel corso delle prossime settimane, Samsung svelerà in via ufficiali i due nuovi smartphone di fascia medio-bassa Samsung Galaxy J5 e Samsung Galaxy J7 che, di recente, hanno ricevuto la certificazione dall’ente cinese TENAA. La casa coreana ha già fatto trapelare in rete il manuale d’istruzione dei nuovi smartphone della serie J che ci permette di fare la conoscenza di un’interessante caratteristica dei due nuovi smartphone.

Stando a quanto si apprende, infatti, il nuovo Samsung Galaxy J5 ed il nuovo Samsung Galaxy J7 potranno contare sulla stessa interfaccia utente Touch Wiz del Galaxy S6 e del Galaxy S6 Edge potendo quindi sfruttare tutte le novità che Samsung ha messo a punto per la sua ultima versione della UI che caratterizza tutti i dispositivi della gamma Galaxy.

Ricordiamo che le specifiche tecniche dei nuovi Samsung Galaxy J5 e Galaxy J7, di fatto, sono già note da diversi giorni e, per il momento, manca solo l’ufficialità da parte di Samsung. Il nuovo Samsung Galaxy J5, infatti, sarà uno smartphone dotato di un display da 5 pollici TFT LCD caratterizzato da una risoluzione HD. A completare il comparto tecnico del nuovo device troviamo un processore Octa-Core con clock di 1.2 GHz ed una memoria RAM pari a 1.5 GB. Il dispositivo monterà una fotocamera posteriore da 8 Megapixel ed una anteriore da 5 Megapixel. Il più grande Samsung Galaxy J7, invece, presenterà un display TFT LCD da 5.5 pollici di diagonale anch’esso caratterizzato da una risoluzione HD. Il device monterà, inoltre, un processore Octa-Core da 1.4 GHz con 1.5 GB di memoria RAM. La fotocamera posteriore presenterà un sensore da 8 Megapixel e la fotocamera anteriore uno da 5 Megapixel.

Il sistema operativo sarà Android 5.1 Lollipop e, come detto in precedenza, sia il Samsung Galaxy J5 che il Galaxy J7 potranno contare sull’interfaccia utente Touch Wiz UX, la stessa versione della UI di Samsung disponibile sugli attuali top di gamma dell’azienda coreana, l’S6 e l’S6 Edge. Maggiori dettagli sui due nuovi smartphone arriveranno, senza alcun dubbio, nei prossimi giorni.