Samsung Galaxy Note 5, uscita in Europa nel 2016 con 3 GB di RAM [Rumor]

Più che l’arrivo sul mercato del nuovo phablet Samsung Galaxy S6 Edge+, in questi giorni l’argomento principale per il mondo tecnologico e della telefonia mobile è, senza dubbio, il mancato arrivo in Europa del nuovo Samsung Galaxy Note 5, il quasi gemello hardware del Galaxy S6 Edge+, che come confermato da Samsung in fase di presentazione non arriverà nel 2015 in Europa ed in Italia. Nelle ultime ore, il nuovo Note 5 è tornato in prima pagina per via di nuove indiscrezioni legate al modello contraddistinto dalla sigla SM-N920F, avvistata pochi giorni fa in un test benchmark. Tale sigla dovrebbe riferirsi ad una versione per l’Europa del Samsung Galaxy Note 5 e risulta essere quasi del tutto uguale al modello già presentato da Samsung ad inizio agosto. Samsung Galaxy Note 5

L’unica reale differenza tra il modello apparso in rete SM-N920F ed il Samsung Galaxy Note 5 già annunciato in via ufficiale da Samsung è rappresentata dalla quantità di memoria RAM. Il nuovo Note 5 per l’Europa, infatti, potrebbe avere soltanto 3 GB di memoria RAM invece dei 4 GB su cui può contare il modello oggi in commercio ed anche il Samsung Galaxy Edge+. La riduzione della memoria RAM disponibile potrebbe comportare anche una riduzione, si spera marcata, del prezzo di listino, un fattore che potrebbe favorire, non poco, la diffusione commerciale futura del nuovo phablet che, dal punto di vista hardware, presenterà un display da 5.7 pollici Super AMOLED con risoluzione QHD affiancato dal SoC Exynos 7420, fotocamera posteriore da 16 Megapixel, fotocamera anteriore da 5 Megapixel e batteria da 3.000 mAh.

 Samsung Galaxy Note 5, caratteristiche tecniche complete

In ogni caso, come riporta in queste ore Sammobile, in rete ha fatto la sua comparsa la build N920FXXE0AOFT del firmware del Samsung Galaxy Note 5 in versione europea che, come riporta la fonte, ha ricevuto l’ultimo aggiornamento nel giugno scorso. In sostanza, Samsung avrebbe interrotto, almeno momentaneamente, i lavori di sviluppo sul Note 5 europeo che potrebbero riprendere nelle prossime settimane in vista di un arrivo, nel 2016, in Europa dove, come detto, potrebbe debuttare un modello con 3 GB di memoria RAM. Per nuovi aggiornamenti sulla questione, non ci resta che attendere i prossimi giorni o, al massimo, le prossime settimane quando, senza alcun dubbio, Samsung rilascerà nuove informazioni sull’arrivo del Note 5 in Europa.