Samsung Galaxy Note 6: In arrivo la versione Dual Edge?

Nelle ultime settimane il progetto del nuovo Samsung Galaxy Note 6, come prevedibile, ha fatto parlare davvero molto. A differenza di quanto riportato la scorsa settimana, in queste ore nuove indiscrezioni evidenziano come il progetto di una variante Dual Edge del nuovo Samsung Galaxy Note 6 non sia da scartare. Samsung, a conti fatti, potrebbe effettivamente sviluppare due versioni del suo nuovo Note 6 (attualmente già esistenti sotto forma di prototipi).

Galaxy Note 6 con schermo Dual Edge

Come per la gamma S6 ed S7, la prima versione sarà dotata di display flat e la seconda di display Edge. La scheda tecnica delle due varianti potrebbe differire unicamente per questa particolarità del display. Le due versioni del Samsung Galaxy Note 6 permetterebbero all’azienda coreana di accontentare praticamente tutta la clientela continuando, nello stesso tempo, a rendere le varianti Edge una vera e propria peculiarità delle produzioni di Samsung.

Samsung Galaxy Note 6

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, il nuovo Samsung Galaxy Note 6, come già anticipato nei giorni scorsi, si baserà sul nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 823, una versione con CPU overcloccata dello Snapdragon 820 che troviamo sulle versioni nordamericane e cinesi del Samsung Galaxy S7 e del Galaxy S7 Edge. Il display, un pannello Super AMOLED di nuova generazione, sarà da 5.8 pollici e potrà contare su di una risoluzione QHD mentre la memoria RAM sarà da 6 GB.

A completare le specifiche tecniche troveremo almeno 32 GB di storage interno, con slot per microSD per l’espansione della memoria, una batteria da 4.000 mAh ed una fotocamera di nuova generazione dotata di una versione evoluta del sensore da 12 Megapixel che troviamo sulla gamma S7. Per quanto riguarda il comparto software troviamo Android Marshmallow in versione 6.0.1 con interfaccia utente Touch Wiz e con una serie di personalizzazioni tipiche della gamma Note che consentiranno all’utente di sfruttare al massimo la S-Pen. Da escludere, al momento, la possibilità che il nuovo Note 6 arrivi sul mercato con Android N, la nuova versione dell’OS di Google che sarà disponibile solo in autunno.

L’eventuale arrivo sul mercato di un Galaxy Note 6 Edge escluderebbe automaticamente il lancio di un Galaxy S7 Edge+. A differenza del Galaxy Note 5, il nuovo modello verrà distribuito anche in Italia.

Maggiori dettagli in merito al nuovo Samsung Galaxy Note 6 potrebbero emergere già nelle prossime settimane. Il terminale sarà presentato nel corso dell’ estate per arrivare sui mercati internazionali a partire dal mese di settembre.