Samsung Galaxy Note 7 sarà enorme? Avvistata in rete variante con display da 6 pollici

Inizia una nuova settimana e puntuale come sempre oramai torna a far parlare di sé il futuro Samsung Galaxy Note 7 che sarà presentato ufficialmente dalla casa costruttrice coreana nel corso di un evento stampa del prossimo 2 di agosto. A meno di un mese dalla presentazione ufficiale, il nuovo smartphone è stato avvistato, come riporta Sammobile, all’interno del database dell’importatore indiano Zauba nella variante caratterizzata dal nome in codice SM-N930R4.

Tale versione del Note 7 si differenzia dal modello protagonista di tantissimi rumor nei giorni scorsi (nome in codice SM-N930) per la presenza di un display da 6 pollici di diagonale in sostituzione del pannello da 5.7 pollici dato oramai per certo da tanti benchmark e indiscrezioni.

In sostanza, Samsung potrebbe aver avviato nuovi test su di una seconda versione del suo Samsung Galaxy Note 7 che dovrebbe presentare un display di dimensioni maggiori. Tale modello (SM-N930) potrebbe rappresentare un’alternativa al Galaxy Note 7 “base” soprattutto in alcuni mercati asiatici, Cina in primis, dove i display con diagonali superiori ai 6 pollici hanno un discreto successo commerciale.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7, trapela foto del pannello frontale: confermato lo scanner dell’iride

Al momento, è importante sottolineare, il database di Zauba non rilascia alcuna informazione in merito alla tipologia di display utilizzato dalla versione SM-N930 del Note 7. Ricordiamo, infatti, che il modello protagonista di tantissimi rumors nel corso del mese di giugno sarà realizzato unicamente con display dual edge dotato di tecnologia Super AMOLED di nuova generazione. La nuova versione del Galaxy Note 7 avvistata oggi potrebbe presentare anche un display da 6 pollici flat, una caratteristica che, sicuramente, renderebbe felici tantissimi utenti alla ricerca di una nuova generazione del Note in versione tradizionale.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7: nuove informazioni sulla batteria

Le informazioni contenute nel database di Zauba non rivelano ulteriori informazioni in merito alle specifiche tecniche del nuovo Samsung Galaxy Note 7 con display da 6 pollici. Possiamo, quindi, ipotizzare che, al netto del differente display, la scheda tecnica non cambierà. Il phablet di Samsung potrà, quindi, contare sul SoC Snapdragon 821 o sull’Exynos 8893 (a seconda del mercato di commercializzazione), 6 GB di memoria RAM, storage interno da 64 GB (anche se dovrebbero arrivare anche varianti da 128 e 256 GB), fotocamera posteriore da 12 Megapixel, fotocamera anteriore da 5 Megapixel, batteria da 3.600 mAh, sensore per le impronte digitali integrato nel tasto Home e sensore per la scansione dell’iride. Dal punto di vista software, il nuovo Galaxy Note 7 potrà contare su Android Marshmallow in versione 6.0.1 personalizzato dalla nuova interfaccia utente Touch Wiz Grace UX. Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti legati al nuovo phablet della casa coreana.