Samsung Galaxy Note 7, solo con schermo dual edge e S Pen? Ultime indiscrezioni

Le indiscrezioni riguardo il nuovo Samsung Galaxy Note 7 continuano a circolare con insistenza, e lo faranno fino alla fatidica data del prossimo 2 agosto, quando il phablet del colosso coreano sarà presentato a New York. Il tutto, a partire dal nome, che sembra ormai essere certo avere il numero 7. Una scelta che Samsung avrebbe fatto per restare in sincronia con il da poco uscito Samsung Galaxy S7. Nuove indiscrezioni sul Samsung Galaxy Note 7 riguardano però lo schermo, che riportiamo di seguito assieme a un riepilogo delle sue caratteristiche tecniche generali.

Leggi anche: Samsung Galaxy C5, smartphone simile a iPhone 6 arriva in Europa?

Samsung Galaxy Note 7 solo in versione dual edge con Penna S?

Secondo quanto riporta il ben informato Phone Arena, il Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe avere una sola versione con schermo dual edge, ovvero schermo con doppia curvatura proprio come il Samsung Galaxy S7 edge. Oltre allo schermo curvo, il phablet molto atteso di Samsung dovrebbe essere dotato di pennina S Pen, per poterci scrivere su. insomma, per farvi un’idea, pensate a un Galaxy S7 Edge ma ancora più grande e con pennino. Sempre secondo i rumors, il display dovrebbe essere da 5,8 pollici Super AMOLED, con risoluzione QHD 1440 x 2560. Si parla poi con insistenza di velocità 4K.

Samsung Galaxy Note 7

Samsung Galaxy Note 7, le caratteristiche generali

Quanto alle caratteristiche generali del phablet, ricordiamo che dovrebbe essere dotato di Snapdragon 823, 6 GB di RAM per sfruttarne appieno il multitasking (cosa che non sembra invece riuscire al OnePlus 3), nonché una fotocamera posteriore da 12 MP fotocamera posteriore, con un’apertura di f / 1,7. Infine, si parla di scanner dell’iride, batteria enorme da 4000mAh, resistenza a polvere ed acqua e un poggia S Pen di discrete dimensioni.

Non resta dunque che attendere poco più di un mese e vedremo se tutte queste indiscrezioni saranno poi confermate nella realtà da Samsung.