Samsung Galaxy Note 7: in Europa sarà acquistabile dal 28 ottobre

Con tutto il dramma esploso intorno al Samsung Galaxy Note 7 nell’ultimo mese, è facile dimenticare che molti europei non hanno mai avuto la possibilità di acquistarne uno. Questa situazione dovrebbe finalmente cambiare a partire dal prossimo 28 ottobre quando Samsung ha intenzione di rilasciare ufficialmente il telefono in Europa. C’è una possibilità che la data dello sbarco europeo del nuovo Samsung Galaxy Note 7 possa ulteriormente cambiare.

Il 28 ottobre dovrebbe arrivare il Samsung Galaxy Note 7 in Europa

A quanto pare, così come riporta un recente comunicato di Samsung, la multinazionale sud coreana mette le mani avanti e afferma che questa data sarà confermata fatto salvo il completamento del programma di scambio. Ciò fa capire in maniera piuttosto evidente che nelle intenzioni della società, la priorità sarà data alla completa sostituzione dei telefoni difettosi, cosa che interesserà anche i pochi clienti europei che avevano già avuto la possibilità di acquistare il telefono quando questo era stato messo in vendita la prima volta. Tuttavia,  al momento non è molto chiaro cosa volesse intendere Samsung con la frase. La multinazionale sud coreana, infatti non ha rilasciato commenti in proposito.

Il device non è mai arrivato a causa dei noti problemi

Tecnicamente, il Samsung Galaxy Note 7 doveva andare in vendita in Europa il 2 settembre, ma proprio quel giorno Samsung ha annunciato il suo ritiro volontario dal mercato a causa dei noti problemi alla batteria, di cui vi abbiamo lungamente parlando nelle scorse settimane. Questo ha comportato che le vendite si sono fermate anche nel nostro continente e quindi il device non è praticamente arrivato in molti paesi dell’Unione Europea. Solo i clienti che avevano acquistato lo smartphone in pre-ordine dovrebbero aver ricevuto i dispositivi difettosi. Eppure, Samsung afferma che solo il 57 per cento dei clienti europei hanno sostituito i loro telefoni.

Leggi anche: Apple deposita tre nuovi brevetti al US Patent and Trademark Office

Samsung Galaxy Note 7

Leggi anche: Microsoft: porterà l’intelligenza artificiale in Office 365

Solo pochi europei hanno potuto acquistare il telefono

La società però non demorde e continua a incitare i clienti a restituire il telefono: “Ogni cliente di un Samsung Galaxy Note 7 in Europa ha ricevuto una serie di messaggi di sicurezza, da Samsung chiedendo loro di scambiare il telefono, inoltre un aggiornamento software a rotazione in tutta Europa che riguarda tutti i dispositivi Galaxy Note 7 porta la carica massima della batteria dei dispositivi al 60%”, cosi come si legge comunicato stampa della società. Vedremo dunque nei prossimi giorni se vi saranno importanti aggiornamenti sulla data di rilascio del Samsung Galaxy Note 7 in Europa, oppure rimarrà confermata la data del 28 Ottobre.