Samsung Galaxy Note 7 Italia, confermata la data di uscita

Galaxy Note 7 ha gettato nel caos un intero settore della telefonia a causa delle recenti vicende che non ne hanno consentito l’uscita qui in Italia e nel resto d’Europa dove, in sordina, si è potuto assistere alla combustione spontanea del terminale ed alle conseguenze generate sia lato utente (attraverso numerosi casi di ustione) sia lato societario, dove si sono registrate perdite di tipo finanziario e d’immagine cui Samsung conta di porre rimedio nel breve periodo. E quale occasione migliore per anticipare l’uscita del nuovo terminale certificato?

Finalmente, dopo le supposizioni e le indiscrezioni trapelate nel corso di queste ultime settimane, pare essere finalmente giunti ad una conclusione definitiva in merito alla data di uscita del Note 7 per il mercato italiano ed europeo. Le voci confermerebbero l’arrivo del nuovo terminale per la data del prossimo 28 Ottobre 2016 dopo che, a partire da ieri sera, fonti come Android Central ne hanno confermato la notizia.

I tempi di attesa non sono certo così vicini, ma comunque meno opprimenti di quelli che volevano un’uscita posticipata per il mese di Novembre, ovvero a breve distanza da quello che potrebbe essere il nuovo Galaxy S8 che a detta di molti potrebbe anticipare i tempi di presentazione e rilascio.Galaxy Note 7

La data di uscita del nuovo Note 7 pare debba trovare anche conferma nel fatto che, a seguito di alcuni ritardi da parte della divisone italiana nelle consegne per i prodotti in pre-order, la situazione si è ristabilita e pare si sia sbloccata a favore di una rapida sostituzione dei nuovi terminali in tutto il nostro Paese.

Secondo le fonti, tra le altre cose, tale data non dovrebbe subire rimodulazioni, considerando il fatto che la società ha fornito precise direttive sui tempi utili alla risoluzione della questione. Che cosa ne pensate del nuovo Note 7? Siete tra quel 90% di utenti che hanno votato la fiducia? A voi la parola.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 7: problemi alla batteria anche ai modelli sostituiti

  • Ernesto brasacchio

    Samsung ha sbagliato tutto con questo note 7…