Samsung Galaxy Note 7: nuove informazioni sulla batteria

Manca poco più di un mese alla presentazione ufficiale del nuovo Samsung Galaxy Note 7, atteso al debutto il prossimo 2 di agosto, e nella giornata di oggi registriamo l’arrivo di nuove indiscrezioni, riportate da GSMArena, secondo cui il nuovo phablet di casa Samsung presenterà tra le specifiche tecniche una batteria da 3.600 mAh di capacità che rappresenterebbe un passo in avanti del 20% rispetto alla batteria da 3.000 mAh che troviamo sotto la scocca del Samsung Galaxy Note 5. 

Ricordiamo che sino alla giornata di ieri, i rumors più accreditati evidenziano la presenza di una batteria da 4.000/4.200 mAh per il futuro Samsung Galaxy Note 7. Gli acquirenti del nuovo phablet della casa coreana dovranno, con ogni probabilità, accontentarsi di un incremento inferiore rispetto alla precedente generazione del dispositivo che, come noto, non ha fatto il suo debutto in Italia.

Leggi anche: Samsung Galaxy S5 Neo: Inizia l’aggiornamento ad Android Marshmallow

La scheda tecnica del nuovo Samsung Galaxy Note 7 sembra, quindi, essere oramai definita. Da chiarire, in ogni caso, ci sono ancora alcuni aspetti importanti. Samsung, per il suo nuovo top di gamma, dovrebbe riproporre la stessa strategia utilizzata con la gamma S7 presentando, di fatto, due varianti del nuovo Note 7, una dotata del SoC Snapdragon 821 (versione leggermente overcloccata lato CPU dello Snapdragon 820) ed una seconda con il nuovo Exynos 8893 che proporrà una frequenza maggiore rispetto all’Exynos 8890 di S7 e S7 Edge per la sua CPU Octa-Core.

Ricordiamo che il Galaxy S7 Edge (dotato di SoC Exynos 8890 o Snapdragon 820 e display da 5.5” QHD) presenta una batteria da 3.600 mAh, la stessa che, a meno di sorprese, dovremmo trovare sotto la scocca del Note 7. Samsung dovrà, quindi, ottimizzare al meglio il suo smartphone al fine di evitare possibili cali nell’autonomia di utilizzo dovute alle frequenze di funzionamento più alte dei SoC utilizzati.

Leggi anche: Samsung fornirà i moduli con doppia fotocamera per Xiaomi, Oppo e LeEco

Il nuovo Samsung Galaxy Note 7 sarà realizzata, molto probabilmente, solo in una variante dual edge anche se, per il momento, non possiamo escludere la presenza di una seconda versione con display flat. In ogni caso, il nuovo phablet monterà un display Super AMOLED di nuova generazione da 5.8” di diagonale con risoluzione QHD. A completare il comparto hardware dello smartphone troveremo 6 GB di memoria RAM, almeno 64 GB di storage interno (espandibile tramite microSD), una fotocamera posteriore da 12 Megapixel, una fotocamera anteriore da 5 Megapixel, un sensore per le impronte digitali integrato nel tasto Home ed un inedito scanner per la scansione dell’iride. Il Galaxy Note 7 avrà anche la certificazione IP68 di impermeabilità ad acqua e polvere. Il sistema operativo sarà, naturalmente, Android Marshmallow che sarà personalizzato da una nuova interfaccia utente realizzata per l’occasione da Samsung.

Come detto in precedenza, il nuovo Samsung Galaxy Note 7 debutterà in pubblico il prossimo 2 di agosto. Lo smartphone dovrebbe poi arrivare sul mercato, anche in Italia, tra la fine di agosto e l’inizio del mese di settembre.

  • Giuliano81

    Ma sarà rimovibile la batteria?? Nessuno lo dice.