Samsung Galaxy Note 7 potrebbe uscire con una sorpresa

Samsung Galaxy Note 7 potrebbe uscire in accoppiata con un nuovo Gear VR, l’headset per la realtà virtuale. Sappiamo con sicurezza che il nuovo dispositivo Samsung per l’utenza business sarà presentato il prossimo 2 agosto e le caratteristiche trapelate sembrerebbero di tutto rispetto: schermo Super AMOLED Quad HD da 5.7 pollici, curvo ai lati e compatibile con la S Pen.

Il SoC dovrebbe essere l’Exynos 8890 con processore Octa Core, GPU dedicata e 6 GB di RAM LPDDR4. Fotocamera posteriore da 12 MegaPixel con ottica Dual Pixel, anteriore da 5 MegaPixel, forse con ottica grandangolare.

Note 7 con nuovo Gear VR con USB Type-C

Inoltre è apparso sul sito online indiano IgYaan contestualizzando quelle che sono non soltanto le sue specifiche rilevate ma anche alcune certificazioni che vogliono la distribuzione di un modello Dual-SIM dedicato presumibilmente al mercato russo. Secondo le ultime indiscrezioni, inoltre, il Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe essere realizzato in tre tagli differenti di memoria. Il modello base, che dovrebbe essere l’unico commercializzato in Europa, avrà 64 GB di storage interno (non è prevista una variante da 32 GB). Samsung dovrebbe realizzare anche una versione da 128 GB ed una da 256 GB del suo nuovo Note 7. Tutti i modelli del phablet coreano avranno lo slot per la microSD.

Note 7

Ma la cosa che dovrebbe caratterizzare Note 7 è la porta USB Type-C: l’attuale Gear VR non sarà quindi compatibile. Una possibile risposta proviene dal famoso database Zaruba, che rivela una nuova variante di Gear VR con nome modello SM-R323. Avrebbe molto senso, infatti, che Samsung presenti una nuova versione di Gear VR insieme al Note 7.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 7: scheda tecnica confermata

Note 7

Non ci sono ancora dettagli specifici o immagini di questo nuovo visore ma sicuramente se ne saprà di più nelle prossime settimane. Il 2 agosto è sempre più vicino.