, ,

Samsung Galaxy Note 7R in uscita tra poche settimane

Il phablet in versione ricondizionata non arriverà in Europa per ora

Il Samsung Galaxy Note 7, dopo il ritiro dal mercato dello scorso autunno, si appresta a ritornare in vendita in versione ricondizionata. Stando a nuove informazioni emerse in rete oggi, infatti, la casa coreana è pronta ad avviare la vendita del Samsung Galaxy Note 7R, questo il nome della versione ricondizionata del Note 7, entro la fine del mese di maggio o, al massimo, ad inizio giugno. 

Il nuovo phablet sarà disponibile, inizialmente, solo in Corea del Sud ma, ad oggi, non possiamo escludere l’arrivo del dispositivo anche in altri mercati, in particolare in Asia. Tutta da verificare, invece, una possibile vendita del “nuovo” Samsung Galaxy Note 7R in Europa. Al momento, in tal senso, non vi sono informazioni.

Esteticamente, il Note 7R sarà identico al Note 7. Anche la scheda tecnica sarà praticamente identica con una, sostanziale, differenza. Il nuovo Samsung Galaxy Note 7R potrà contare su di una batteria con capacità ridotta a 3.200 mAh invece dei 3.500 mAh della batteria del Note 7 originale che ha causato i ben noti problemi di surriscaldamento. Da notare, inoltre, che il nuovo Note 7R potrà contare su Android Nougat già preinstallato e personalizzato dalla nuova UI di casa Samsung. Samsung Galaxy Note 7R

Le altre specifiche tecniche non cambieranno. Il Samsung Galaxy Note 7R potrà contare su di un display dual edge Super AMOLED da 5.7 pollici di diagonale con risoluzione QHD, tasto Home centrale con sensore di impronte integrato, SoC Exynos 8895 (le versioni con Snapdragon 820 non dovrebbero essere commercializzate), 4 GB di memoria RAM, 64 GB di storage interno, fotocamera posteriore da 12 Megapixel e anteriore da 5 Megapixel

Il prezzo di vendita in Corea del Sud del nuovo Samsung Galaxy Note 7R è fissato in 620 dollari, circa 250 dollari in meno rispetto al prezzo di listino con cui l’originale Note 7 arrivò sul mercato. Nel corso dei prossimi giorni scopriremo se il nuovo phablet ricondizionato di Samsung arriverà anche in altri mercati.

Fonte: The Investor

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…