Samsung Galaxy S6 Active: Specifiche tecniche svelate dal sito ufficiale

Per pochi minuti, il sito ufficiale di Samsung, nella giornata di oggi, ha svelato, probabilmente involontariamente, il nuovo Samsung Galaxy S6 Active, ovvero la variante rugged del nuovo top di gamma 2015 della casa coreana, che dovrebbe debuttare, nel corso delle prossime settimane, negli USA, con l’operatore At&T, per poi raggiungere, probabilmente anche il mercato europeo nei mesi successivi.

Stando a quanto si apprende, il nuovo Samsung Galaxy S6 Active monterà un display Super AMOLED da 5.1 pollici di diagonale dotato di risoluzione QHD, ovvero le stesse specifiche che caratterizzano già il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge. Discorso simile per quanto riguarda il SoC adottato dal nuovo Samsung Galaxy S6 Active che sarà l’Exynos 7420 con CPU Octa-Core a 64 bit. Il sito non dava nessuna indicazione in merito alla memoria RAM che, a meno di sorprese dell’ultim’ora, dovrebbe essere pari a 3 GB.

Rispetto alle versioni in commercio del Galaxy S6, disponibile nei tre tagli di memoria da 32/64/128 GB, il nuovo Samsung Galaxy S6 Active dovrebbe essere commercializzato esclusivamente con 32 GB di memoria interna. Anche in questo caso non sarà presente il supporto per la scheda microSD che permetterebbe l’espansione della capacità di archiviazione. Maggiori dettagli in tal senso emergeranno, in ogni caso, nel corso dei prossimi giorni. A completare la dotazione tecnica del device troviamo una fotocamera da 16 Megapixel al posteriore e la batteria da 2550 mAh, la stessa montata dal Galaxy S6. Il nuovo Samsung Galaxy S6 Active dovrebbe debuttare con Android 5.0.2 Lollipop e ricevere, in seguito, l’aggiornamento ad Android 5.1 Lollipop. L’interfaccia utente sarà la stessa versione della Touch Wiz già vista sui nuovi top di gamma della casa coreana in queste settimane.

A differenza di S6 e S6 Edge, il nuovo Samsung Galaxy S6 Active presenterà la certificazione di impermeabilità ad acqua e polvere IP 68 e i tre tasti fisici tradizionali di Android che faciliteranno l’utilizzo all’utente anche in condizioni di minore comodità. Per ora non ci resta che attendere il debutto ufficiale del nuovo Samsung Galaxy S6 Active che dovrebbe essere presentato nel corso dei prossimi giorni.