Samsung Galaxy S6 Active: video unboxing

Recentemente in rete è apparso un primo video unboxing circa la nuova variante dello smartphone top di gamma di Samsung denominata Samsung Galaxy S6 Active

Nonostante le dichiarazioni fatte all’inizio del 2015 circa la riduzione del numero di smartphone che sarebbero stati commercializzati, Samsung sta continuando a presentare tante varianti di un determinato modello. L’ultima, in ordine cronologico, riguarda il Samsung Galaxy S6 Active | Samsung Galaxy S6 Active Ufficiale Specifiche tecniche complete |, versione rugged del Samsung Galaxy S6. Guardandolo esteriormente, non si direbbe assolutamente che si tratta di un modello derivato dal Samsung Galaxy S6. L’estetica infatti è stata totalmente modificata, al fine di far riacquistare allo smartphone la certificazione IP68 (resistente ad immersioni per 1 ora fino ad 1 metro di profondità) e la certificazione Mil-STD-810G (resistenza contro gli urti).

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, in linea di massima non troviamo alcuna modifica rispetto alla versione originale. Tuttavia, per via della sua forma un pò più tozza, abbiamo una batteria leggermente più capiente che sicuramente non dispiacerà a tutti coloro decideranno di acquistarlo (difficilmente qui in Italia, dato che viene venduto in esclusiva con l’operatore telefonico americano AT&T):

  • Display SuperAMOLED da 5,1 pollici con risoluzione QHD di 2560 x 1440 pixel;
  • SoC Samsung Exynod 7420 con CPU octa core;
  • 3 GB di memoria RAM;
  • 32 GB di storage interno (anche in questo caso non espandibile);
  • Sensore fotografico posteriore da 16 Mpixel con stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS);
  • Sensore fotografico anteriore da 5 Mpixel;
  • Connettività WiFi ac MIMO (Multiple in Multiple out), GPS, Bluetooth 4.1, MFC, LTE;
  • Batteria da 3500 mAh( leggermente più grande rispetto alla versione originale);

Nelle scorse ore è stato pubblicato un’interessante video unboxing riguardante proprio il Samsung Galaxy S6 Active. Nonostante non ci siano sorprese nella confezione di vendita, ci viene mostrato una chicca hardware non presente nella versione originale. Sul bordo laterale infatti, è presente un tasto fisico personalizzabile in grado di far fare allo smartphone una determinata azione (sarà l’utente, mediante le impostazioni, a decidere quale azione far fare).

Prima di lasciarvi alla visione del video unboxing, vi ricordiamo che in rete sono emerse nuove informazioni circa le specifiche della versione Plus del Samsung Galaxy S6 | Samsung Galaxy S6 Edge Plus: Nuove conferme sulle specifiche tecniche | e che fra le specifiche del Samsung Galaxy Note 5 dovremmo trovare anche la USB Type-C | Samsung Galaxy Note 5: Tra le specifiche anche una USB Type-C |.

A questo punto non ci resta che augurarvi buona visione.