Samsung Galaxy S6 Nougat testato, a breve l’aggiornamento in prova

Siamo dinnanzi ad una svolta decisamente importante per tutti coloro che sono in possesso di un Samsung Galaxy S6 e di un Samsung Galaxy S6 Edge. Il top di gamma 2015, infatti, conferma di essere assolutamente al passo coi tempi rispetto a quanto abbiamo avuto modo di registrare con il Samsung Galaxy S7 a proposito dell’aggiornamento Android Nougat. Oggi 21 novembre sono infatti trapelate alcune novità importanti.

Nello specifico, alcune ore fa hanno fatto la prima apparizione su GFXBench i primi Samsung Galaxy S6 con l’aggiornamento Android 7.0 a bordo, a testimonianza del fatto che i lavori per portare il firmware sul dispositivo stanno procedendo a ritmo molto più alto di quanto ci si potesse aspettare. Ora, se da un lato è vero che stiamo parlando di Nougat 7.0 e non dell’ultimissima versione 7.1, allo stesso tempo crescono le speranze di poter toccare con mano l’aggiornamento nella sua variante stabile (e definitiva) nel giro di un paio di mesi.

Samsung Galaxy S6
Samsung Galaxy S6

Mai come in questo caso i punteggi ottenuti dal Samsung Galaxy S6 finiscono in secondo piano, anche perché le beta successive ottimizzate su Android Nougat sono destinate a rendere lo smartphone nettamente più fluido e veloce. Probabile, inoltre, che gli sviluppatori includano in questo nuovo firmware anche una versione decisamente rivista della tanto chiacchierata interfaccia Touchwiz.

Insomma, se da un lato appare improbabile un rilascio entro la fine del 2016, a differenza di quanto potrebbe avvenire con il Samsung Galaxy S7, allo stesso tempo è indubbio che quanto riportato oggi evidenzia l’ottima tenuta del prodotto con le prime beta di Android Nougat. Sarà effettivamente così rapido il rilascio dell’aggiornamento per il pubblico che ancora oggi dispone di un Samsung Galaxy S6 e di un Samsung Galaxy S6 Edge. La notizia è stata riportata anche da GalaxyClub.